Quanto accaduto sabato pomeriggio durante la pausa di Mendrisio-Eschen dovrebbe per lo meno essere tema di approfondimento.

Il tecnico della compagine del Liechtenstein – Sig. Erik Regtop – e due componenti del suo staff hanno rimosso una panchina di ferro dal proprio posto e l’hanno posizionata all’interno dell’area tecnica a ridosso della linea laterale dalla quale hanno seguito tutto il secondo tempo con il consenso della terna, invitata anche dallo speaker a riportare la “poltrona” al proprio posto per questioni di sicurezza.

Questo è parte di ciò che viene concesso alle squadre che arrivano in Ticino. Indipendentemente da tutto, il regolamento è chiaro: all’interno dell’area tecnica può starci solo l’allenatore. Ad un certo punto – testimoni coloro che hanno assistito alla partita dalla zona limitrofa alla panchina ospiti – sono piovuti anche insulti. Un fatto che è tanto più grave perché avvallato dalla terna che non può dire di non essersi accorta. Quanto accaduto potrebbe essere almeno oggetto di segnalazione alle sedi competenti da parte del FC Mendrisio.

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

Calciomercato, Bahadir Yesilçayir sale di categori... Bahadir Yesilçayir - © SC Kriens Il Bellinzona ha salutato in via definitiva Bahadir Yesilçayir, che si è accasato a Kriens, facendo così un salto n...
Un addio molto, molto particolare Un bel messaggio di saluto da parte del FC Morbio al proprio capitano Maggioni. Ciao grande Capitano. Tutto il popolo morbiense si unisce ...
RSL, venerdì prenderà avvio la nuova stagione con ... Venerdì 19 luglio 2019 la Raiffeisen Super League inizierà il suo ciclo di partite ufficiali con lo scontro che metterà di fronte Sion e Basilea La...
Chiasso, continua il rafforzamento della rosa: dal... Merlin Hadzi - © FC Chiasso A poco meno di una settimana dall'inizio del nuovo campionato, il Chiasso ha ufficialmente annunciato di essersi assic...
Lugano, l’analisi post-Inter: a preoccupare ... La partita con l'Inter, valida per la Casinò Lugano Cup 2019, ha mostrato un Lugano tanto, forse troppo, rispettoso del più blasonato avversario, ch...
Lugano, la certezza che si sta dimostrando tale ri... Già lo si era notato nel corso del girone di ritorno della passata stagione. In questo pre-campionato se ne è avuta la certezza: Noam Baumann è un e...
Casinò Lugano Cup, mister Fabio Celestini: «Mi sar... Nonostante ci sia sempre qualcosa da migliorare, il tecnico bianconero Fabio Celestini vede il bicchiere mezzo pieno al termine della sfida amichevo...
Casinò Lugano Cup, il Lugano è troppo rispettoso (... L'edizione 2019 della Casinò Lugano Cup viene conquistata dall'Inter, che supera il Lugano 2-1 Nonostante la differenza di condizione atletica, i n...
2LI, le amichevoli del Mendrisio   Ecco il calendario delle amichevoli delle amichevoli del Mendrisio. 20 luglio Mendrisio  - Bellinzona ore 18.00 a Bodio 23 luglio Mendri...
Casinò Lugano Cup, Angelo Renzetti: «Sono un po... Angelo Renzetti (a sinistra), a colloquio con Giuseppe Marotta, direttore generale dell'Inter La conferenza stampa di presentazione della Casinò L...