3.000.000 di visualizazioni nel 2017, le vuoi anche per la tua azienda?

Autore: Redazione

Il Chiasso vuole agguantare il Winterthur

  Il Chiasso scenderà in campo oggi al Riva IV (ore 17.45) contro il Winterthur per cercare il quinto risultato utile consecutivo. La crisi che ha portato i rossoblu addirittura sul fondo della classifica sembra solo un brutto e lontano ricordo. Per dimostrare di valere più di una semplice salvezza la squadra di Camolese non può concedersi alcuna pausa, ma, come confermato dal tecnico italiano, deve continuare a lavorare a testa bassa. La sfida con la compagine di Sven Christ potrebbe nascondere diverse insidie. Il Chiasso contro gli zurighesi quest’anno non solo non ha mai vinto, ma non ha...

Leggi qui..

Comunicato FC Lugano

La direzione del FC Lugano comunica che la macchina organizzativa per la finale di Würth Coppa tra FC Lugano e FC Zurigo, in programma domenica 29 maggio 2016 alle ore 16:15, è stata avviata. La società si sta adoperando per organizzare fino a 5 treni speciali, e ai tifosi bianconeri verrà caldamente consigliato di recarsi a Zurigo o in treno o in bus per motivi di sicurezza e mancanza di posteggi.  L’obiettivo ambizioso sarà quello di portare quasi 9’000 ticinesi a Letzigrund e di vivere un’indimenticabile giornata di festa per lo sport ticinese. Tutti i biglietti (di 3 categorie differenti) verranno venduti direttamente da FC Lugano e, associata ad ogni biglietto, vi sarà una maglietta commemorativa. La vendita, salvo indicazioni contrarie, inizierà giovedì 31 marzo 2016. Informazioni dettagliate sui pacchetti verranno annunciate qualche ora prima. La grande novità sarà che tutte le aziende, gruppi di tifosi, società sportive ed associazioni potranno annunciarsi all’indirizzo coppa@fclugano.com per prenotare il proprio pacchetto di biglietti (più magliette celebrative ed eventuali posti treno), così da poi poterlo ritirare direttamente allo stadio ed organizzare internamente l’iscrizione dei propri impiegati e associati. Ogni iniziativa privata di bus per i tifosi dovrà essere annunciata appena possibile alla società.  Il FC Lugano invita dunque a qualche giorno di pazienza e comunica che richieste d’informazioni per gruppi potranno già essere indirizzate a coppa@fclugano.com a partire da lunedì 21 marzo...

Leggi qui..

Pilaro: “Con la dovuta pazienza si raggiungono dei buoni risultati”

  di Flavio Monticelli Nel corso di questa settimana, Chalcio.com vi proporrà cinque interviste a cinque giovani calciatori che disputano il campionato Allievi A con il LAN Arzo e, a volte, si allenano o scendono in campo con la compagine di Seconda Lega Regionale del Novazzano. Il salto tra le categorie è complicato, ma non impossibile. Oggi è il turno di Federico Pilaro. Com’è confrontarsi in un realtà completamente diversa rispetto le giovanili? “È una realtà totalmente differente, l’intensità di gioco è molto elevata rispetto a quella degli allievi. All’inizio è stato molto difficile inserirsi perché bisogna confrontarsi con...

Leggi qui..

EL: il Basilea torna a casa

Non c’è stato nulla da fare per il Basilea nel ritorno degli ottavi di finale contro il Siviglia. Dopo il buon 0-0 scaturito all’andata, i renani nulla hanno potuto contro il maggior tasso tecnico degli spagnoli, uscendo sconfitti per 3-0. La squadra di Fischer aveva ben tenuto il campo per i primi 35′, momento in cui i padroni di casa hanno trovato la prima rete della serata con un’incornata di Rami su corner. La compagine di Emery ha poi chiuso il discorso nel giro di un minuto a cavallo della pausa grazie alla doppietta di Gameiro. Ottenere la qualificazione...

Leggi qui..

Colombo: “Allenarmi con la prima squadra mi aiuta a crescere”

di Flavio Monticelli Nel corso di questa settimana, Chalcio.com vi proporrà cinque interviste a cinque giovani calciatori che disputano il campionato Allievi A con il LAN Arzo e, a volte, si allenano o scendono in campo con la compagine di Seconda Lega Regionale del Novazzano. Il salto tra le categorie è complicato, ma non impossibile. Oggi è il turno di Nicolas Colombo. Com’è confrontarsi in un realta completamente diversa rispetto le giovanili? “Ritengo sia una bella esperienza poter entrare gradualmente a far parte di una prima squadra. É un passaggio inizialmente complicato che però ti permette di migliorare sotto...

Leggi qui..
close

Condividi!