Inizio da dimenticare, la rimonta, il sorpasso e in zona Cesarini il pareggio. Tutti questi ingredienti per sintetizzare la partita di ieri del Chiasso. Andiamo a scoprire il nostro podio:

Karim Rossi  – Ecco il Rossi che ti aspetti. Assist-man sul primo goal, provoca il rigore che poi con freddezza realizza. Si muove bene, instancabile lavoratore, esce dal campo stremato con i crampi. Avanti così. –  voto: 5

Sofian Bahloul – Dopo la rete subita in avvio partita, si pensava al peggio. Invece Bahloul nei primi 45 minuti di gioco ha preso  in mano la squadra. Cerca subito il pareggio, che agguanta grazie anche ad una bella invenzione di Rossi. Insiste e rimane sempre pericoloso. Nella ripresa si vede meno, ma quando viene sostituito, riceve l’abbraccio della tribuna. Indispensabile nello scacchiere di Maccoppi. –

voto 4.5

Valentino Pugliese – La società nel corso della scorsa settimana annuncia il suo arrivo, ma Maccoppi, per la sorpresa di tutti,  lo schiera dal 1° minuto. Il giovane zurighese ripaga la fiducia del Mister, con una buona prova. Ha la stoffa del regista, ma anche a livello difensivo si fa vedere. Rimane in campo per 90 minuti e non molla un centimetro. A questo Chiasso farà comodissimo. 

voto 4.5