Murat Yakin – © FC Schaffhausen

A partire da questo campionato, il regolamento prevede che anche i membri di una panchina possano venir ammoniti o, in casi estremi, espulsi

Non è quindi un caso osservare un direttore di gara avvicinarsi a bordocampo ed estrarre un cartellino nei confronti di un allenatore o di un suo assistente.

Come accade per i calciatori, anche i funzionari di una società possono venir sospesi quando raggiungono la quota minima di cartellini gialli (quattro). Ciò è capitato al condottiero dello Sciaffusa, Murat Yakin. Il basilese, proprio a causa della 4ª ammonizione stagionale, non potrà guidare i suoi ragazzi nel match casalingo contro l’Aarau.