Davide Mariani – © sportal.bg

La Parva Liga – il massimo campionato bulgaro – riaprirà i battenti solamente il prossimo fine settimana. Le squadre coinvolte si stanno dunque preparando al ritorno in campo. È anche il caso, ovviamente, del Levski Sofia, in cui milita lo svizzero Davide Mariani

Il 27enne fantasista zurighese, volato nella capitale dell’Est Europa dopo due stagioni da sogno con addosso la maglia bianconera del Lugano, ha vissuto un pre-campionato particolare. Da un punto di vista personale non c’è di che meravigliarsi. Nelle cinque partite amichevoli sin qui disputate, è infatti andato a segno in due occasioni (il 30 gennaio nella sconfitta per 2-1 con i polacchi del Wisla Plock e due giorni or sono nel pareggio per 1-1 contro i lituani del Sūduva Marijampolė).

La terza forza del campionato, il cui debutto ufficiale del 2019 è in programma il prossimo 17 febbraio contro la Lokomotiv Plovdiv, non ha brillato nei test invernali. A fronte di due pareggi (FK Ufa e Sūduva Marijampolė) sono giunte tre sconfitte (Henan Jianye, Wisla Plock e FK Ural).