DSC_1645SESEGLIO- Buona la prima per mister Scienza che nella serata di ieri sconfigge per 6:1 la U20 dei record giunta alla sfida con grande carattere considerando le energie spese nel corso della stagione. I primi 11 messi in campo dal tecnico italiano potrebbe essere la “brutta” copia degli ipotetici titolari. Nella prima frazione si registrano la tripletta del neo acquisto Gaeta e la rete del ex Sion Rauti. Nella ripresa cala vistosamente il Chiasso e ne approfittano i giovani rossoblù: trovando anche il gol della bandiera su calcio di rigore. Nella ripresa meglio la squadra di Brancaleone, da rivedere invece la panchina della prima squadra. Da segnalare anche la buona prova di Rouiller, coronata dal gol nella ripresa.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
Visit Us
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS