Naomi Mégroz (a sinistra) – © imago/foto2press/dfb.de

Nella 12ª giornata di FLYERALARM Frauen-Bundesliga, il massimo campionato femminile di calcio tedesco, la rossocrociata Naomi Mégroz ha vissuto un turno da dimenticare

Sia dal punto di vista sportivo che personale le cose non sono andate bene per la 21enne calciatrice del reparto arretrato, trasferitasi in Germania all’inizio della corrente stagione dopo aver fatto stravedere con la maglia del suo club formatore, lo Zurigo.

Sul campo, la sfida tra la sua squadra, il Friburgo, e il Bayern Monaco è terminata 2-0 a favore di queste ultime, andate in rete al 3′ (autorete dell’austriaca Virginia Kirchberger) e all’81’ (gol della svedese Amanda Ilestedt). Dulcis in fundo, al terzo minuto di recupero, a causa di un fallo d’emergenza, Naomi Mégroz si è vista sventolare il cartellino rosso e la doccia anticipata.

Sempre in campo in stagione, ad eccezione dell’incontro del secondo turno in casa del Bayer Leverkusen, la giocatrice zurighese salterà così la sua seconda partita da quando veste il bianconero. Curiosamente, essa sarà contro le medesime avversarie nel duello in programma domenica pomeriggio alle ore 14:00.