Vasilije Janjičić – © blick.ch

Vasilije Janjičić è uno dei talenti più cristallini del mondo del pallone rossocrociato. Da grande speranza sembra ora essere diventato un esubero, tanto da indurre l’Amburgo a cercare la migliore soluzione per entrambe le parti

A tre anni dal suo approdo nel club anseatico sembra che sia maturo il tempo di intraprendere una nuova avventura sportiva. Il 20enne centrocampista elvetico non rientra più nei piani del tecnico Dieter Hecking, il quale lo ha mandato ad allenarsi con la seconda squadra.

Come riporta il quotidiano Bild, Janjičić sarebbe già stato informato della decisione di prendere strade separate. La nuova destinazione del nazionale rossocrociato Under 21 non è al momento nota. Tuttavia, un rientro in Svizzera non è da escludere, in particolare dopo aver trascorso tutta la trafila giovanile nell’Academy dello Zurigo.

Potrebbero interessarti anche queste notizie: