Il futuro di Gerardo Seoane è legato, almeno sino al 2021, ai colori dello Young Boys. Nelle ultime ore, il suo nome è tornato a essere collegato a un possibile trasferimento in 1. Bundesliga

Che il 41enne sia uno degli allenatori top del calcio svizzero non vi è alcun dubbio. Che sia un personaggio di spicco pure. Con queste due premesse, la rivista tedesca Sport Bild rivela che l’attuale condottiero giallonero è il «Piano B» della dirigenza dell’Hertha Berlino. La curiosità di questa indiscrezione è che, qualora dovesse spostarsi da una capitale all’altra, in Germania ritroverebbe il suo assistente Harald Gämperle.

Il candidato numero uno, stando a quanto trapela da fonti vicine al club biancoblù, sarebbe l’ex tecnico del Bayern Monaco, il croato Niko Kovač. Se la trattativa dovesse tramontare, ecco che nel mirino verrebbe inserito proprio Gerardo Seoane, che lascerebbe Berna solamente dietro un cospicuo conguaglio economico a favore del sodalizio confederato.