Kwadwo Duah – © fcwil.ch

Il Wil, che ha terminato la sua stagione perdendo in casa con il Chiasso, ha reso noto l’arrivo di quattro calciatori e la partenza di tre elementi

Il club sangallese ha comunicato che, a partire dal ritrovo estivo, saranno a disposizione dello staff tecnico Kwadwo Duah, Gianluca Tolino (19), Lars Traber (18) e Jan Wörnhard (18). Il primo, 22 anni e dalla doppia nazionalità svizzera e ghanese, proviene dal Servette, con cui ha conquistato la promozione in Raiffeisen Super League, ma è, o meglio era, di proprietà dello Young Boys. I bianconeri lo hanno acquistato a titolo definitivo, facendogli sottoscrivere un accordo valido per due anni, più uno ulteriore come opzione.

Gli altri tre nuovi calciatori arrivano dal San Gallo. Tolino si è accordato per i prossimi due campionati, Traber per tre con opzione e Wörnhard per due più opzione. Tutti e tre si sono liberati a parametro zero, essendo giunti alla scadenza naturale del contratto con la società biancoverde.

Per contro, non giocheranno più alla IGP Arena i 19enni Nias Hefti e Kenzo Schällibaum e il 27enne Zé Eduardo. Il primo tornerà a vestire la maglia del San Gallo, essendo giunto a termine il prestito previsto, mentre il contratto degli altri due non verrà rinnovato.