Chadrac Akolo – © Amiens SC

Il 24enne Chadrac Akolo, ex attaccante del Sion, è la nuova recluta dell’Amiens, che lo ha prelevato dallo Stoccarda

Il nazionale congolese di trasferisce dunque in Francia, dove rimarrà il primo anno in prestito e anche i successivi tre, perché nell’accordo è previsto l’obbligo di riscatto fissato a 3,5 milioni di €.

Originario della capitale Kinshasa, Akolo ha dato i primi calci a un pallone nell’FC Corbeau, squadra della sua città natale. Nel corso della sua adolescenza ha lasciato l’Africa per raggiungere la Svizzera, dove ha giocato per Bex, Sion e Neuchâtel Xamax.

Con il club vallesano ha vissuto la sua esperienza più importante, scendendo in  campo in 69 occasioni (18 reti e 5 assist) con la prima squadra. Ha altresì collezionato 38 apparizioni (17 gol e 3 passaggi decisivi) con l’Under 21 e 20 incontri con l’Under 18 (nessun punto a referto) biancorosse.

Il 9 luglio 2017 lo Stoccarda lo acquistò per 6 milioni di €. Con la maglia della squadra tedesca ha disputato 44 partite, mettendo a segno 6 reti e fornendo 3 assist. Ora, la nuova avventura in Ligue 1.