La prossima finestra di calciomercato è prevista per il mese di gennaio, con il cosiddetto “mercato di riparazione”

A tenere banco nel periodo di stallo dei calciatori sono dunque le operazioni concernenti gli allenatori delle varie squadre di club.

In Svizzera, in particolare in Raiffeisen Super League, sono già tre su dieci le panchine “saltate”. La prima ha riguardato Basilea, travolto da un caos iniziale costato il posto a Raphael Wicky, sostituito a interim da Alexander Frei e poi in maniera definitiva da Marcel Koller.

La seconda decisione importante è stata presa dal “silura-allenatori” Christian Constantin, il quale, dopo averlo aspramente criticato a mezzo stampa, ha dato il benservito a Maurizio Jacobacci, porgendo la panca a Murat Yakin.

L’ultima, in ordine cronologico, si è vista alle nostre latitudini, con Fabio Celestini che da poco più di una settimana si è insediato alla guida del gruppo bianconero in luogo dell’iberico Guillermo Abascal.

È però notizia di oggi, infine, la separazione tra il tecnico portoghese Leonardo Jardim e il Monaco. La squadra monegasca – nelle cui fila milita il portiere svizzero Diego Benaglio – ha annunciato nel primo pomeriggio di aver sollevato dall’incarico il mister che ha portato il club a conquistare una Ligue 1 e a disputare la UEFA Champions League dopo anni di astinenza.

La situazione di classifica in campionato, terzultimo posto a 4 punti dalla zona salvezza e con una sola vittoria all’attivo (al debutto a Nantes), e la doppia sconfitta nella massima competizione europea sono risultate essere la classica goccia che ha fatto traboccare un vaso già pieno di per sé.

Avanti il prossimo, verrebbe da dire. Almeno fino al 31 dicembre. Poi, per trenta giorni si parlerà quasi solo ed esclusivamente delle trattative dei giocatori di tutto il mondo. Questa, però, è musica del futuro. Anche se alcune discussioni in merito sono già state avviate.

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

Lucerna, dopo il trambusto di ieri due annunci: un... Marco Rüedi - © regiofussball.chIl "day after" l'esonero del tecnico René Weiler, il Lucerna ha annunciato un rinnovo e un nuovo arrivo Si tratt...
Calciomercato, l’Arsenal pronto a inserire u... Eray Cömert - © FreshFocus/sport.chLa bomba di mercato è stata sganciata Oltremanica: nel corso della prossima sessione estiva, l'Arsenal sarà pr...
Lugano, il giallo di sabato pesa come un macigno: ... Il cartellino giallo rimediato nell'unico minuto di recupero del primo tempo della Swissporarena costerà a Fulvio Sulmoni la disputa della partita d...
ITA-C, Masciangelo (ex-Lugano) stavolta viene colp... Nella partita valida per la 27a giornata del Girone A di Serie C la Juventus Under 23 è incappata in una sconfitta in casa del Robur Siena Allo Sta...
Lugano, Renzetti ha deciso: la cessione del club s... Angelo Renzetti - © FreshFocus/sport.chIl 31 marzo 2019 è la data limite posta da Angelo Renzetti riguardo la vendita della società. Il giorno do...
RSL, la sconfitta con il Lugano costa cara: il Luc... René Weiler - © FreshFocus/sport.chLa netta sconfitta casalinga di ieri sera subita per mano del Lugano è costata il posto a René Weiler Con un ...
Lucerna-Lugano, la moviola: direzione autoritaria ... Non c'è stato solamente il Lugano a mettersi in mostra alla Swissporarena. Anche il direttore di gara è stato tra i protagonisti del match Adrien J...
Lugano, l’analisi post-Lucerna: il gruppo me... Il Lugano è tornato al successo grazie all'unità di un gruppo che, ultimamente, ha lavorato ancor di più per cercare di porre fine alla striscia di ...
Lucerna-Lugano, Weiler: “La situazione è neg... René Weiler - © FreshFocus/sport.chRené Weiler, tecnico del Lucerna, non perde la calma, nonostante il terzo kappaò in altrettante partite dall'i...
Lucerna-Lugano, Celestini: “Stavolta gli epi... È un Fabio Celestini, ovviamente, entusiasta quello che si presenta nel post-partita della Swissporarena. Il largo successo aumenta il gap dalla zon...