La prossima finestra di calciomercato è prevista per il mese di gennaio, con il cosiddetto “mercato di riparazione”

A tenere banco nel periodo di stallo dei calciatori sono dunque le operazioni concernenti gli allenatori delle varie squadre di club.

In Svizzera, in particolare in Raiffeisen Super League, sono già tre su dieci le panchine “saltate”. La prima ha riguardato Basilea, travolto da un caos iniziale costato il posto a Raphael Wicky, sostituito a interim da Alexander Frei e poi in maniera definitiva da Marcel Koller.

La seconda decisione importante è stata presa dal “silura-allenatori” Christian Constantin, il quale, dopo averlo aspramente criticato a mezzo stampa, ha dato il benservito a Maurizio Jacobacci, porgendo la panca a Murat Yakin.

L’ultima, in ordine cronologico, si è vista alle nostre latitudini, con Fabio Celestini che da poco più di una settimana si è insediato alla guida del gruppo bianconero in luogo dell’iberico Guillermo Abascal.

È però notizia di oggi, infine, la separazione tra il tecnico portoghese Leonardo Jardim e il Monaco. La squadra monegasca – nelle cui fila milita il portiere svizzero Diego Benaglio – ha annunciato nel primo pomeriggio di aver sollevato dall’incarico il mister che ha portato il club a conquistare una Ligue 1 e a disputare la UEFA Champions League dopo anni di astinenza.

La situazione di classifica in campionato, terzultimo posto a 4 punti dalla zona salvezza e con una sola vittoria all’attivo (al debutto a Nantes), e la doppia sconfitta nella massima competizione europea sono risultate essere la classica goccia che ha fatto traboccare un vaso già pieno di per sé.

Avanti il prossimo, verrebbe da dire. Almeno fino al 31 dicembre. Poi, per trenta giorni si parlerà quasi solo ed esclusivamente delle trattative dei giocatori di tutto il mondo. Questa, però, è musica del futuro. Anche se alcune discussioni in merito sono già state avviate.

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

Lugano, il primo vero caldo estivo accoglie la pri... Archiviata la prima partita amichevole (vinta 12-0 contro il Sementina nella giornata di ieri), i ragazzi della rosa bianconera si sono ritrovati ne...
Neuchâtel Xamax, la prossima stagione toccherà ad ... André Luís Neitzke (a sinistra), a fianco del n° 1 rossonero Christian Binggeli - © Neuchâtel Xamax FCS Il Neuchâtel Xamax FCS ha comunicato di aver...
Lugano, definito l’avversario del test in pr... Il Lugano ha annunciato il nome dell'avversario che mancava per comporre in maniera definitiva la serie di test amichevoli pre-stagionali Come si può...
Lugano, sospensione e ammenda per il team manager ... Dopo un'inchiesta durata più di un mese (!), la Commissione di Disciplina della Swiss Football League ha comunicato le proprie sanzioni nei confront...
Lugano, è Linus Obexer il primo tassello della fas... Linus Obexer - © FC Lugano Il Lugano, confermando ciò che aveva annunciato ieri sera il Presidente Angelo Renzetti a margine dell'amichevole di Se...
Calciomercato, un giovane francese per sostituire ... Yannis Letard - © sport.ch L'infortunio occorso a Musah Nuhu costringe il San Gallo a intervenire sul mercato, in special modo per ciò che concern...
Basilea, Marcel Koller nel dopo-Kriens: “Sub... © Sacha Grossenbacher/FC Basel 1893 Al termine del 4-2 ottenuto in rimonta contro il Kriens, i microfoni di FCB-TV hanno intervistato due protagon...
Sementina-Lugano, l’analisi: nonostante cinq... Volendo scomodare una citazione tennistica, possiamo tranquillamente affermare che il Lugano ha steso il Sementina con un doppio 6-0 senza attenuant...
Sementina-Lugano, Celestini: “Per segnare pi... Al termine del 12-0 con cui i suoi ragazzi hanno asfaltato il Sementina, Fabio Celestini ha analizzato i novanta minuti disputati All'Isola, spiegan...
Lugano, Angelo Renzetti: “Il pallino non è i... Angelo Renzetti - © FreshFocus/sport.ch Per la prima amichevole del Lugano, disputata All'Isola di Sementina, era presente anche il Presidente bia...