La prossima finestra di calciomercato è prevista per il mese di gennaio, con il cosiddetto “mercato di riparazione”

A tenere banco nel periodo di stallo dei calciatori sono dunque le operazioni concernenti gli allenatori delle varie squadre di club.

In Svizzera, in particolare in Raiffeisen Super League, sono già tre su dieci le panchine “saltate”. La prima ha riguardato Basilea, travolto da un caos iniziale costato il posto a Raphael Wicky, sostituito a interim da Alexander Frei e poi in maniera definitiva da Marcel Koller.

La seconda decisione importante è stata presa dal “silura-allenatori” Christian Constantin, il quale, dopo averlo aspramente criticato a mezzo stampa, ha dato il benservito a Maurizio Jacobacci, porgendo la panca a Murat Yakin.

L’ultima, in ordine cronologico, si è vista alle nostre latitudini, con Fabio Celestini che da poco più di una settimana si è insediato alla guida del gruppo bianconero in luogo dell’iberico Guillermo Abascal.

È però notizia di oggi, infine, la separazione tra il tecnico portoghese Leonardo Jardim e il Monaco. La squadra monegasca – nelle cui fila milita il portiere svizzero Diego Benaglio – ha annunciato nel primo pomeriggio di aver sollevato dall’incarico il mister che ha portato il club a conquistare una Ligue 1 e a disputare la UEFA Champions League dopo anni di astinenza.

La situazione di classifica in campionato, terzultimo posto a 4 punti dalla zona salvezza e con una sola vittoria all’attivo (al debutto a Nantes), e la doppia sconfitta nella massima competizione europea sono risultate essere la classica goccia che ha fatto traboccare un vaso già pieno di per sé.

Avanti il prossimo, verrebbe da dire. Almeno fino al 31 dicembre. Poi, per trenta giorni si parlerà quasi solo ed esclusivamente delle trattative dei giocatori di tutto il mondo. Questa, però, è musica del futuro. Anche se alcune discussioni in merito sono già state avviate.

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

Lugano, sarà Bieri a dirigere l’ultimo duell... La Swiss Football League ha nominato i direttori di gara della 18a giornata di Raiffeisen Super League Per la sfida che vedrà affrontarsi nel pomer...
Lugano, ritiro spagnolo per prepararsi al girone d... Il Lugano svolgerà la fase preparatoria alla seconda parte di Raiffeisen Super League con un clima che si prospetta ideale Dopo il ritrovo del 4 ge...
Zurigo-Lugano, Celestini: “Il gruppo sta cre... L'ultima conferenza stampa dell'anno solare è dedicata alla presentazione del match di domenica al Letzigrund contro lo Zurigo Il tecnico del Lugan...
1PL – AC Bellinzona, Daniele Russo: “U... Difensore centrale dalla grande esperienza e stazza fisica. Incubo degli attaccanti avversari, dotato di un senso della posizione fuori dal comune. ...
Lugano, Renzetti punirà Bottani e Junior: “I... Angelo Renzetti è stato chiaro: "Ciò che hanno fatto Bottani e Junior è molto grave" - © sport.chI cartellini gialli (i quarti della stagione) ch...
SFL, due espulsioni, due differenti sanzioni Mārcis Ošs - © xamax.chNel corso dell'ultimo fine settimana di gare sono stati due i calciatori espulsi, uno in Raiffeisen Super League e uno in ...
Lugano, transizioni e possesso di metà settimana c... Il secondo allenamento settimanale della rosa bianconera è coinciso con una seduta collettiva improntata sulla fase di transizione e avvicinamento a...
Calciomercato, la partenza di Mbabu da Berna è ... Il tormentone del pre-mercato invernale potrebbe continuare per tutto il mese di gennaio. Kevin Mbabu, però, potrebbe decidere di rimanere nella cap...
Calciomercato, Sadiku pronto a tornare a Lugano? Il mercato invernale del Lugano potrebbe girare attorno al nome di Armando Sadiku, che gradirebbe un ritorno in riva al Ceresio Stando a indiscrezi...
RSL, Zurigo senza squalificati per la visita del L... Per l'ultima partita dell'anno solare, lo Zurigo potrà contare su tutti gli elementi a disposizione, tranne gli infortunati Nei novanta minuti disp...