Albian Ajeti – © West Ham United FC

A poche ore dalla chiusura del mercato inglese (per gli acquisti il termine ultimo è quello delle 18:00 di oggi, giovedì 8 agosto 2019) il West Ham United ha comunicato di aver ingaggiato Albian Ajeti

Come paventato negli scorsi giorni, il 22enne ha ufficialmente lasciato il Basilea per firmare un quadriennale, con opzione per due stagioni, con gli Hammers. È il sesto innesto estivo dopo quelli riguardanti Gonçalo Cardoso, Pablo Fornals, Sébastien Haller, David Martin e Roberto.

«Sono molto eccitato di essere qui. È un piacere per me far parte di questo grande club. Una volta che ho sentito l’interesse del West Ham, non ci ho pensato due volte e ho firmato per una società storica di Premier League. Questo è un grande giorno per me e per la mia famiglia», ha dichiarato l’ex attaccante renano, che Oltremanica indosserà la maglia numero 27, al sito web ufficiale della sua nuova squadra.

«Siamo molto felici di dare il benvenuto ad Albian. Si tratta di un altro giovane calciatore che crediamo possa avere un grande futuro qui. I nostri osservatori lo hanno seguito in molte occasioni e ci hanno riportato solo aspetti positivi. È un attaccante aggressivo, veloce a cui piace giocare in area di rigore. Ha messo a segno tante reti, sia per il Basilea che per la Nazionale Svizzera a svariati livelli e crediamo che sia pronto per effettuare un salto in avanti e a giocare sin da subito, ma pensiamo anche che un calciatore di soli 22 anni possa crescere lavorando con noi. Gli auguriamo il meglio per la sua carriera sotto le volte del London Stadium», ha dal canto suo affermato Mario Husillos, direttore generale del sodalizio, citato sempre dal portale online dei Claret and Blue.