Freddy Mveng – © Neuchâtel Xamax FCS

Il Neuchâtel Xamax FCS ha comunicato di aver prelevato a costo zero dal Sion le prestazioni sportive di Freddy Mveng

Il 27enne centrocampista vodese di origini camerunensi, che si è liberato da ogni impegno contrattuale con la società vallesano e che si è legato al club rossonero per i prossimi due campionati, inizierà così la sua terza avventura in quel della Maladière dopo averci già giocato tra il 2009 e il 2011 e tra il 2015 e il 2016.

«Siamo contenti di accogliere Freddy, che fa il suo ritorno a Neuchâtel. Nel passato è stato un giocatore assai prezioso e molto importante. Conosce la casa neocastellana a occhi chiusi. Il suo dinamismo sarà un valore aggiunto al nostro gioco», ha commentato il direttore sportivo del club Frédéric Page.

«Freddy Mveng è un calciatore che conosce bene la società e che, grazie alla sua polivalenza, ci porterà ulteriori soluzioni sia a centrocampo che sulle fasce laterali di difesa, ruolo che ha già occupato. È un elemento che accogliamo a braccia aperte», ha dal canto suo dichiarato il tecnico Joël Magnin.