Tonfo Mendrisio e Losone, brutte sconfitte per le due ticinesi raggiunte dal Küssnacht Weggis per un penultimo posto che inizia a fare paura

Colpo dell’Insema e seconda sconfitta in campionato per il Lugano: la squadra di mister Lovato ha superato 2-1 i bianconeri raggiungendoli in classifica a 13 punti (+9 dalla zona retrocessione). Insema subito in gol all’8’ del primo tempo con Samuele Ramelli, ma ripreso a inizio ripresa da un guizzo di Mohamad Alshikh. La partita resta aperta, e combattuta, sino al 90’ quando Alban Salihaj piazza la stoccata vincente che regala i tre punti ai gialloblù.

Nulla da fare per il Mendrisio, sommerso 8-0 in trasferta da uno scatenato Zug, salito al secondo posto della classifica a una sola lunghezza dalla capolista Bellinzona, costretta al riposo forzato contro il Chiasso (partita rinviata per impraticabilità del campo). Brutta giornata anche per il Losone di Antoniutti, arresosi 9-1 contro un indemoniato Rothenburg. Per i neroarancio gol della bandiera di Nicolas Berriche al 23’ della ripresa, con il Rothenburg che già conduceva la gara di sei gol.

Nelle altre partite della 7ª giornata, 8-0 del Team Obwalden (secondo insieme allo Zug) sull’ Aegeri (fanalino di coda) e 3-1 del Küssnacht Weggis in casa del Schattdorf.

CLASSIFICA – COCA-COLA JUNIOR LEAGUE A – CAMPIONATO PRIMAVERA

PTGVNPPPGFGS
Bellinzona166510-13265
Zug 94 a157502-43113
Team Obwalden157502-172510
Chiasso136411-8189
Lugano137412-1306
Rothenburg a137412-32710
INSEMA137412-201311
Schattdorf67205-11030
Losone Sportiva47115-31428
Mendrisio47115-4723
Küssnacht Weggis I47115-5933
Aegeri a37106-1638

Potrebbero interessarti anche queste notizie: