Penultima giornata di campionato e primi verdetti, ai playout finiscono Team Matro, ACF Ticino, Melezza Vallemaggia e Sassariente che si giocheranno la salvezza

È tempo di primi verdetti nei Coca Cola C: con una giornata di anticipo si conosco già quali saranno le quattro squadre che parteciperanno ai playoff (le prime quattro della classifica) per il titolo di campione autunnale, e di contro quelle che invece dovranno passare attraverso i playout (le ultime quattro della classifica) per conservare la categoria. L’ultima giornata in programma il prossimo weekend servirà per stabilire con precisione le posizioni della classifica, per sapere quanti punti ogni singola squadra porterà con sé in dote nella seconda fase del torneo, appunto i playoff e i playout.

I VERDETTI (PRIMA FASE)

Ai playoff: Lugano, Rapid Lugano, Chiasso e Mendrisio.

Ai playout: Team Matro, ACF Ticino, Melezza Vallemaggia e Sassariente.

Regolamento: l’esito della classifica della prima fase assegnerà, per i playoff alla prima squadra classificata 4 punti di partenza, alla seconda 3 punti, alla terza 2 punti e alla quarta 1 punto, allo stesso modo per i playout alla quinta squadra classificata andranno 4 punti, alla sesta 3 punti, alla settima 2 punti e all’ottava 1 punto.

LA 6ª GIORNATA (PRIMA FASE)

Melezza Vallemaggia – ACF Ticino 7-0 – Prima (e larga) vittoria in campionato per il Melezza Vallemagia contro l’ACF Ticino, entrambe si ritroveranno ai playout. Per i padroni di casa doppiette per Adrian Bettosini e Loris Martinelli, e reti di Goncalo Oliveira, Yanik Dutly e Gianluca Cau.

Team Matro – Lugano 0-3 – Il Lugano ipoteca il primo posto della classifica vincendo contro il Team Matro (che farà i playout) e approfittando della prima sconfitta stagionale del Rapid Lugano. Per i bianconeri reti di Devid Ademaj, Francesco Piccatto e Matteo Violini.

Chiasso – Sassariente 7-1 – Il Chiasso travolge con sette gol il Sassariente facendolo scivolare all’ultimo posto della classifica, scavalcato dal Melezza Vallemaggia vittorioso contro l’ACF Ticino. Per i rossoblù doppiette per Alessia Rocco e Manuel Luongo, sigilli personale invece per Alessandro Ferulli, Omar El Shaer e Francesco Defina. Solo nel finale (80’) gol della bandiera per il Sassariente segnato da Gregory Pellegrini.

Rapid Lugano – Mendrisio 2-3 – Prima sconfitta stagionale per il Rapid Lugano, superato di misura dal Mendrisio, entrambe le squadre si ritroveranno ai playoff. Grandissimo primo tempo per i bianconeri di Zappella chiuso avanti 3-0 grazie alle reti di Gjergj Mjeshtri (rigore), Aleksa Arsenijevic e Stefano Tela. Nella ripresa la rimonta del Rapid Lugano si ferma ai gol di Alberto Sequino e Ayman Stify.

CLASSIFICA CCJL-C – AUTUNNO

PTGVNPPPGFGS
Lugano1866000703
Rapid Lugano156501-4328
Chiasso12640202623
Mendrisio126402-101511
Team Matro76213-2912
ACF Ticino361050838
Melezza Vallemaggia36105-41348
Sassariente16015-1838