Jamie Coombes – © Gibraltar FA

Sulla carta Gibilterra-Svizzera è un match funzionale alla selezione nazionale rossocrociata. Come ogni incontro di calcio, però, si inizia dal punteggio di zero a zero e senza la giusta attitudine non si possono conseguire gli obiettivi fissati in precedenza

Questa sera, alle ore 20:45, sul terreno sintetico del Victoria Stadium andrà in onda la decima e ultima sfida del Gruppo D di qualificazione alla prossima edizione dei Campionati Europei. Per la formazione di casa sarà l’ultimo evento casalingo dell’anno solare e lo scopo principale sarà non sfigurare contro un undici intento a ottenere la posta piena per conquistare il pass per la rassegna continentale del 2020.

Nella conferenza stampa di presentazione del match, a fianco del ct Julio César Ribas è stato proposto il 23enne esterno offensivo Jamie Coombes, che milita in Patria tra le fila del Lincoln Red Imps: «Avere l’opportunità di giocare in casa con il sostegno dei nostri compatrioti è estremamente speciale. È la nostra identità, è ciò che siamo. È il motivo per cui giochiamo a calcio, ogni singolo elemento gibilterrino».