Mauro Lustrinelli – © SFV_ASF/football.ch

La Nazionale Svizzera Under 21 sta preparando il big-match del prossimo martedì contro la Francia, che andrà in scena a partire dalle ore 19:00 sul terreno sintetico dello Stade de la Maladière di Neuchâtel

In un’intervista rilasciata al sito web ufficiale della Federazione elvetica di calcio, il commissario tecnico dei giovani rossocrociati Mauro Lustrinelli ha espresso le sue sensazioni a pochi giorni dalla sfida con i pari età transalpini.

«Abbiamo conquistato nove punti in tre partite ed era un desiderio di tutti arrivare a questo punto con il bottino pieno. Siamo riusciti a vincere ogni incontro e ciò è stato molto importante, in quanto ci permette di arrivare al duello con i francesi in una situazione ottimale».

«Le sfide contro Georgia e Azerbaigian hanno necessitato tantissima concentrazione sull’arco di tutti i novanta minuti. Bisogna essere sempre pronti mentalmente per riuscire a controbattere le offensive avversarie. Per questo, sono soddisfatto dell’atteggiamento propositivo mostrato dai ragazzi che, soprattutto in Azerbaigian, ci hanno creduto fino all’ultimo».

«Quella con la Francia sarà una sfida interessante. Le statistiche contro i Galletti sono relativamente buone, è vero. Mi attendo dunque una partita aperta a qualsiasi risultato. È chiaro però che vogliamo e dobbiamo fornire una prestazione importante. La Francia è un’ottima squadra, che può contare su giocatori che scendono in campo regolarmente nei loro club e in UEFA Champions League. I singoli sono eccellenti, ma è il gruppo che è completo in ogni reparto. Le nostre chance sono 50 e 50».

«Ovviamente, vogliamo qualificarci per la fase finale dei Campionati Europei. In pratica siamo obbligati a vincere ogni incontro. Tuttavia, pensiamo partita dopo partita e crediamo sempre all’ottenimento del pass per la rassegna continentale. Nelle prime tre uscite abbiamo raccolto la posta piena e contro la Francia ci attende la sfida della conferma, in particolare sotto l’aspetto mentale, dove dovremo fare un nuovo passo in avanti».