Oltre a Bellinzona (tre volte) e Lugano (cinque volte) una
sola squadra ticinese ha partecipato alla finale di Coppa Svizzera. L’impresa
fu raggiunta dal Locarno nel 1951 quando le bianche casacche affrontarono di
fronte ai 22.000 spettatori del Wankdorf il La Chaux de Fonds che si impose per 3-2 dopo aver
chiuso in vantaggio il primo tempo per 3-1. Le reti dei bianchi furono messe a
segno da Ernest (1-1) e Canetti (3-2). Questa la formazione titolare del
Locarno: Hug; Schmidhauser, Argenti; Comuzzo, Neury, Giuletti; Roggero, Ernst,
Canetti, Ferraris, Ruch. (dp)