1750 spettatori alla IGP Arena di Wil per il ritorno in campo della squadra di casa. La compagine di Axel Thoma ha festeggiato il decimo successo stagionale sfruttando la rete del promettente Claudio Holenstein in apertura di ripresa. I sangallesi si sono presentati con la stessa squadra che aveva terminato la prima fase ed hanno messo da subito a dura prova i riflessi di Sascha Studer che ha sostituito Christian Leite tra i pali nell’undici di Kuzmanovic. Per il Winterthur, mai capace di creare scompiglio dalle parti di Favre, si è così concretizzata la nona sconfitta stagionale.