forteQuando Uli Forte affronta il Chiasso la notte della vigilia potrebbe essere accompagnata da qualche dubbio in più rispetto alla normalità. Da allenatore, l’attuale tecnico dello Zurigo, ha sfidato i momò in sei occasioni. Cinque in campionato e una in Coppa Svizzera. Dolorosa fu l’eliminazione dei ticinesi ai rigori il 12.11.2006. In Ticino, i padroni di casa prima si sono fatti riprendere all’ultimo minuto dei supplementari da Dimita e in seguito estromessi dal Wil di Forte ai calci di rigore.
Sulla panchina bianconera, Uli Forte, ha perso la prima volta con il Chiasso il 19 agosto 2006. La tripletta di Kalu e le reti di Vanetta e Riccio segnarono l’amara prima volta di Uli contro i rossoblù. Amaro fu anche il ritorno, sconfitto a Chiasso per 2:1.
Spettacolare, invece, la prima delle tre ultime vittorie consecutive. Il 4 agosto del 2007 un poker di Sabanovic stese il Chiasso davanti agli occhi dei propri tifosi. Poi, sempre col Wil, un’altra vittoria per 3:1 l’aprile del 2008.
L’ultima in ordine cronologico corrisponde anche alla prima di Forte su una panchina diversa da quella del Wil. Il presente, chiamato Zurigo, sbarca al Riva IV per la prima volta in stagione dopo essersi aggiudicato (1:0) il match di andata.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
Visit Us
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS

Anche questi articoli potrebbero interessarti: