Comunicato stampa

Alle scuole Canavée di Mendrisio mercoledì 5 dicembre si è svolta l’assemblea ordinaria del FC Mendrisio per la stagione 2017-2018. Ai soci, il comitato presieduto dall’avv. Sebastiano Pellegrini ha presentato il bilancio di una stagione che se sotto il profilo dei risultati sportivi della prima squadra, del settore allievi e dei veterani ha ottenuto buoni risultati, dal profilo invece finanziario ha comportato non pochi grattacapi. Solo il profondo radicamento nel tessuto sociale ed economico del sodalizio ha permesso, a stagione in corso, di correggere il tiro, cambiando il presidente (da Roberto Cavadini a Sebastiano Pellegrini) e coinvolgendo un gruppo di persone e sostenitori in grado di evitare conseguenze drammatiche. I conti della passata stagione chiudono con un deficit di 83 mila franchi, ma con la garanzia che si sono messe in atto misure di correzione e di rientro in grado di portare avanti la società. Così i soci hanno sì dato scarico della gestione dei conti al comitato uscente, ma all’unanimità hanno deciso di non fare altrettanto nei confronti dell’ex presidente Cavadini.

I soci presenti hanno poi confermato i membri di comitato eletti nell’assemblea straordinaria d’aprile (Sebastiano Pellegrini presidente, Luca Roncoroni vice presidente, Luca Rossi cassiere, Carlo Croci e Fabrizio Casali membri), eleggendo poi quali nuovi membri Giovanni Medici, Roland von Mentlen, GianMaria Pusterla e Daniele Ferrara, già operativi dal 1. luglio scorso.

Ora l’attenzione per il FC Mendrisio è focalizzata sul piano sportivo, con la grande sfida di mantenere il posto in Prima Lega, dopo un girone d’andata che ha fatto scivolare la squadra all’ultimo posto con soli 3 punti. Il settore tecnico, ha sottolineato Pellegrini, assieme al nuovo allenatore Stefano Bettinelli è all’opera per portare al comunale i giusti rinforzi per la difficile impresa.

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

FC Mendrisio, De Biasi lascia Alex De Biasi, classe 96', lascia il Mendrisio. Il centrocampista dell'andata del Mendrisio 2018/2019, lascia la squadra momò come alcuni dei s...
Zurigo, Kryeziu si vestirà di biancoblù sino a giu... Mirlind Kryeziu resterà un giocatore dello Zurigo ancora per diverso tempo - © fcz.chLo Zurigo ha comunicato di aver rinnovato anticipatamente, f...
Misir Memaj lascia Mendrisio per il Novazzano di m... Un'altra pedina del FC Mendrisio lascia la squadra di Prima Lega del nuovo mister Bettinelli. Misir Memaj, arrivato in tarda estate in quel di Me...
Lugano, ufficialmente inaugurato il nuovo Store © FC LuganoAl pari di tanti altri club, anche il Football Club Lugano si è dotato di un ritrovo per tutti i tifosi, che potranno acquistare i pro...
Anche Michael Mele nel Taverne di Ganz Anche Michael Mele segue Fuso, insieme giocheranno nel Taverne. Il 23 novembre abbiamo comunicato che l'FC Mendrisio ha liberato Michael Mele, cl...
Lucerna, la difesa perde Knezević per tutta la sta... Stefan Knezević, difensore del Lucerna - © zentralplus.chIl Lucerna ha comunicato che Stefan Knezević si è infortunato domenica contro il Basilea...
FC Mendrisio, finalmente un arrivo, ritorna Lagrot... Dopo varie partenze, Dario Lagrotteria è un gradito ritorno a Mendrisio. Niente Sarr, niente Rey del Chiasso, tra l'altro autore di una bella pre...
1L: Mele libero e Alaimo al Paradiso, continua il ... Altri due giocatori cambiano società. Andrea Alaimo, attaccante ex Balerna, lascia Mendrisio per il Paradiso del presidente Caggiano, mentre Mich...
Leandro Fuso ringrazia Mendrisio, felice di ritrov... Come risaputo, Leandro Fuso lascia Mendrisio per il Taverne in Seconda Interregionale. Da noi contattato, Leandro ci tiene a ringraziare il Mendr...
FC Mendrisio, si sta creando un nuovo futuro Nuove prospettive si stano delineando in casa dell'FC Mendrisio. La società sta lavorando per dare al nuovo mister Stefano Bettinelli un gruppo d...