Salerni2-1Poche ore al recupero di 1^ Lega che vedrà di fronte al Comunale di Mendrisio la squadra di Roberto Gatti e la U21 del Grasshopper. Reduce dalla brillante prestazione offerta a Baden, il Mendrisio potrà contare sull’entusiasmo di Nicola Salerni, autore di una delle reti più belle di tutto il campionato proprio all’Esp Stadion. Con l’esterno biancorossonero entriamo nel clima partita: “Direi che con la partita di sabato abbiamo dato un segnale in primis a noi stessi. Siamo in grado di battagliare anche con la migliore della classe. A questo punto non possiamo non crederci: dobbiamo giocare fino all’ultimo secondo di queste partite come fossero tutte delle finali”. La partita riserverà la possibilità agli appassionati di seguire da vicino anche alcuni ragazzi che probabilmente taglieranno a breve o hanno già tagliato il traguardo della Super League. In questo contesto, anche giocatori ormai navigati per la categoria troveranno sicuramente uno stimolo ancora migliore: ” Per quanto mi riguarda sono contento di essere rientrato prima del previsto, nonostante la gravità dell’infortunio. Rientro che mi ha anche portato a fare uno dei goal più belli da quando sono a Mendrisio. Il mio obbiettivo però è solamente quello di raggiungere queste finali perché sarebbe il coronamento del lavoro che la società e la squadra hanno svolto negli ultimi anni”.