Va all’Ascona il super derby di coppa contro il Losone, una partita dalle mille emozioni decisa alla lotteria dei rigori dopo 120 minuti di perfetto equilibrio.

La partita – al vantaggio losonese firmato da Cvetkov allo scadere dei primi 45’ risponde nella ripresa Caputo che dal dischetto ristabilisce la parità mostrando grande freddezza in un momento chiave dell’incontro. Si va ai supplementari sul risultato di 1-1.

Stavolta sono gli ospiti a portarsi in vantaggio con una bella punizione di Tonsi che va a infilarsi sotto all’incrocio, cui segue il pareggio dagli undici metri di Pollini che ristabilisce la perfetta parità e porta le squadre alla lotteria dei rigori sul punteggio di 2-2.

A questo punto diventa protagonista il portiere dell’Ascona Davide Buono, ex di turno, che neutralizza 2 dei 4 rigori calciati dai padroni di casa ipotecando così il passaggio del turno per la sua squadra.