Va avanti in Coppa il Locarno estromettendo il Blenio che milita in terza divisione.

Malgrado la fredda serata potesse fare presagire poco di buono le due squadre hanno subito iniziato a spron battuto con il Blenio velocissimo, davanti più preciso e stimolato a gran voce dal mister. La svolta già dopo pochi minuti con Fabian strepitoso a respingere d’istinto un tiro ravvicinato dei bleniesi, ma sulla veloce ripartenza Nevelin giunto solo dalla sinistra realizza il primo gol. Rete che ha l’effetto di galvanizzare i Verbanesi e obbliga il Blenio ad aprirsi di più. E così arrivano sempre con Nevelin il secondo e il terzo punto che permettono al Locarno di andare alla pausa sul 3 a zero.

Mister Frigomosca durante il secondo tempo opera i giusti cambiamenti sia per dare campo a tutti i giocatori ma anche per risparmiare energie in vista dello scontro al vertice sabato sera con l’Intragna.A scadenze regolari il Locarno aumenta il proprio bottino prima con Zicca e poi con Bilinovac abile a risolvere con molto mestiere a ridosso del portiere avversario.

Il Locarno vince al Lido 5 a 0 e va avanti in Coppa.