Locarno e Collina d’Oro leggermente favorite su Sant’Antonino e Taverne, da 1X2 Balerna-Cadenazzo, Losone-Ascona e Solduno-Sementina; questa sera in campo anche Minusio-Arbedo per i sedicesimi di finale

Questa sera, con i sedicesimi di finale non ancora conclusi (Comano-Coldrerio in programma ieri sera è stata rinviata; Minusio-Arbedo e Arosio-Rancate scenderanno in campo oggi alle 20.30), si giocheranno le prime cinque partite valide per gli ottavi di finale di Coppa Ticino.

La premessa è valida per tutti: in gara unica non c’è mai una vera favorita. Tuttavia, la classifica in campionato, il valore delle rose, la categoria di appartenenza, le partite giocate quest’anno, qualche piccola indicazione possono darla. Così, in Collina d’Oro-Taverne il pronostico pende leggermente dalla parte dei gialloblù di Balmelli che, tra le altre cose, in campionato hanno già battuto la squadra di Lombardo (1-0); mentre in Locarno-Sant’Antonino (nonostante la differenza di categoria) ha probabilmente più chance di passare il turno la squadra di Frigomosca: per il fattore campo, perché è stata costruita per vincere e perché il Sant’Antonino in questa prima parte di stagione sta facendo tanta fatica come testimonia l’ultimo posto in classifica nel Gruppo 2 di Terza Lega.

Balerna-Cadenazzo e Losone-Ascona sembrano più equilibrate, insomma aperte a qualsiasi risultato. Due i possibili spunti di riflessione. Il Cadenazzo lo scorso 26 ottobre nella 10ª giornata di campionato ha già sconfitto in casa sua il Balerna (2-1), mentre Losone-Ascona potrebbe nascondere qualche vecchia ruggine (o voglia di rivalsa) legata alla passata stagione in cui la squadra di Bontognali perse la Seconda Lega per colpa dell’Ascona.

Anche per Solduno-Sementina è difficile azzardare una favorita: da una parte i biancoblu di Demir stanno disputando una grande stagione e, contro ogni pronostico, stanno comandando in solitaria il Gruppo 2 di Terza Lega; dall’altra il Sementina di Di Federico, pur restando una squadra molto preparata, quest’anno sembra aver perso un po’ di quella solidità e fame che nella passata stagione gli aveva permesso di vincere a mani basse il campionato di Terza Lega (Gruppo 2) e di arrivare sino alla finale di Coppa Ticino (poi persa contro il Gambarogno Contone dei record).

PROGRAMMA – SEDICESIMI DI FINALE

Martedì 12 novembre

20.30 Comano (3L) – Coldrerio (2L) RINVIATA

Mercoledì 13 novembre

20.30 Minusio (2L) – Arbedo (2L)

20.30 Arosio (5L) – Rancate (3L)

PROGRAMMA – OTTAVI DI FINALE

Mercoledì 13 novembre

20.30 Collina d’Oro (3L) – Taverne (3L)

20.30 Locarno (4L) – Sant’Antonino (3L)

20.30 Balerna (2L) – Cadenazzo (2L)

20.30 Losone (3L) – Ascona (2L)

20.30 Solduno (3L) – Sementina (2L)

Agno (3L) – Minusio (2L) / Arbedo (2L)

Malcantone (2L) – Comano (3L) / Coldrerio (2L)

Rancate (3L) / Arosio (5L) – Castello (2L)

QUALIFICATE AGLI OTTAVI DI FINALE

Seconda Lega: Sementina, Balerna, Ascona, Cadenazzo, Castello, Malcantone.

Terza Lega: Sant’Antonino, Losone, Solduno, Collina d’Oro, Agno, Taverne.

Quarta Lega: Locarno.

Quinta Lega: nessuno.

RISULTATI – SEDICESIMI DI FINALE

Taverne (3L) – Rapid Lugano (2L) 3-1, Canobbio (5L) – Malcantone (2L) 1-6, Locarno (4L) – Blenio (3L) 5-0, Pro Daro (3L) – Agno (3L) 0-2, Rapid Lugano 2 (5L) – Castello (2L) 2-4, Sementina (2L) – Vedeggio (2L) 5-3 dcr, Basso Ceresio (4L) – Sant’Antonino (3L) 1-2, Gordola (3L) – Balerna (2L) 0-5, Losone (3L) – Ravecchia (3L) 4-0, Riarena (3L) – Ascona (2L) 0-2, Giubiasco (4L) – Solduno (3L) 1-6, Azzurri (3L) – Cadenazzo (2L) 0-5, Collina d’Oro (3L) – Lusiadas (3L) 2-0.

RISULTATI – TRENTADUESIMI DI FINALE

Tegna (5L) – Sementina (2L) 0-6, Agno 1 (3L) – Vacallo (3L) 5-1, Monte Carasso (3L) – Castello (2L) 0-4, Canobbio (5L) – Rapid Bironico (5L) 2-1, Moderna (5L) – Blenio (3L) 0-3, Tenero Contra (3L) – Sant’Antonino (3L) 0-2, Lema (4L) – Vedeggio (2L) 0-2, Pro Daro (3L) – Morbio (2L) 6-4 dcr, Ceresio (4L) – Balerna (2L) 1-4, Semine (3L) – Minusio (2L) 1-3, Boglia Cadro (4L) – Taverne 2 (3L) 2-4, Arosio (5L) – Insubrica (3L) 5-2, Campionese (4L) – Malcantone (2L) 0-2, Basso Ceresio (4L) – Verscio (3L) 3-1, Riviera (5L) – Coldrerio (2L) 0-4, Audax Gudo (5L) – Lusiadas (3L) 1-5, Verzaschesi (4L) – Ravecchia (3L) 1-4, Moesa 2 (5L) – Collina d’Oro (3L) 1-6, Stella Capriasca (4L) – Ascona (2L) 0-1, Solduno (3L) – Vallemaggia (2L) 5-3 dcr, Losone (3L) – Monteceneri (3L) 9-8 dcr, Carassesi (3L) – Rapid Lugano 1 (2L) 1-5, Ligornetto (3L) – Arbedo (2L) 2-4, Breganzona (4L) – Rancate 1 (3L) 3-4, Makedonija (5L) – Giubiasco (4L) 1-3, Pollegio (5L) – Riarena (3L) 1-4, Gordola (3L) – Cademario (2L) 5-4, Azzurri (3L) – Melide 1 (3L) 3-2, Savosa Massagno (5L) – Cadenazzo (2L) 0-7, Rapid Lugano 2 (5L) – Riva (3L) 2-1, Gnosca (4L) – Comano (3L) 3-6, Locarno (4L) – Moesa 1 (3L) 9-1.

RISULTATI – II TURNO INTERMEDIO

Maroggia (3L) – Blenio (3L) 1-2, Gorduno (5L) – Stella Capriasca (4L) 1-2, Arosio (5L) – Codeborgo (5L) 1-0, Someo (4L) – Taverne 2 (3L) 1-2, Arzo (5L) – Riarena (3L) 1-2, Campionese (4L) – Rovio (4L) 4-2, Camorino (4L) – Rancate (3L) 0-5.

RISULTATI – I TURNO PRELIMINARE

Aquila (5L) – Camorino (4L) 3-4 dts, Porza (5L) – Ceresio (4L) 2-6 dts, Gorduno (5L) – Isone (5L) 3-2, Canobbio (5L) – Biaschesi (4L) 3-2 dts, Leventina Calcio (4L) – Rapid Bironico (5L) 1-4, Rovio (4L) – Melide 2 (5L) 5-1, Rorè (4L) – Someo (4L) 3-4, Drina Iragna (5L) – Stella Capriasca (4L) 0-2, Arosio (5L) – Bodio (5L) 3-0, Tegna (5L) – Agno 2 (5L) 3-0 TAV, Riviera (5L) – Claro (4L) 4-1, Aramaici Suryoye (5L) – Verzaschesi (4L) 3-4 dcr, Rancate 2 (5L) – Gnosca (4L) 1-6, Sessa (5L) – Basso Ceresio (4L) 1-2 dts, Origlio Ponte Capriasca (5L) – Moderna (5L) 2-3, Lusitanos (5L) – Pollegio (5L) 1-2, Arzo (5L) – Intragna (4L) 3-0, Lema (4L) – Pura (4L) 2-0, Villa Luganese (5L) – Boglia Cadro (4L) 0-7, Lodrino (5L) – Audax Gudo (5L) 0-3, Makedonija (5L) – Brissago (4L) 3-2, Rapid Lugano 2 (5L) – Bioggio (4L) 3-0, Preonzo (5L) – Giubiasco (4L) 0-4, Moesa 2 (5L) – Chironico (5L) 3-0, Atletico Lugano (5L) – Codeborgo (5L) 2-3, Campionese (4L) – Gravesano Bedano (4L) 6-1, Stabio (4L) – Locarno (4L) 2-4, Savosa Massagno (5L) – Pedemonte (5L) 2-1, Portoghesi Ticino (5L) – Breganzona (4L) 0-7.