Eliminate ai sedicesimi di finale le due squadre di Quarta Lega Basso Ceresio e Giubiasco; Losone e Collina d’Oro hanno rispettato il pronostico trascinate da Kevin Pollini e Mladen Skoric

Pronostici rispettati: nelle prime otto sfide dei sedicesimi di finale di Coppa Ticino non ci sono state grosse sorprese. Nell’unico derby di Seconda Lega, quello tra Sementina e Vedeggio (qui la sintesi della partita), passaggio del turno per la squadra di Angelo Di Federico che si è imposta 5-3 ai calci di rigore contro i blaugrana di Giallonardo. Il Balerna (2L) di Pichierri non ha avuto problemi a sbarazzarsi del Gordola (3L) vincendo con un rotondo 5-0 grazie alla tripletta di Andrea Bernasconi e alla doppietta di Alessio Bernasconi (qui la sintesi della partita). Stesso risultato (5-0) per il Cadenazzo (2L) di Berriche in casa degli Azzurri (3L), mentre meno appariscente ma altrettanto efficace per la qualificazione agli ottavi di finale il 2-0 dell’Ascona (2L) di Dos Santos contro il Riarena (3L).

Finisce ai sedicesimi di finale l’avventura in Coppa Ticino delle due squadre di Quarta Lega Basso Ceresio e Giubiasco: i bianconeri di Lorenzon hanno messo in difficoltà il Sant’Antonino (3L), ma alla fine si sono dovuti arrendere 2-1; il Giubiasco invece ha opposto solo una minima resistenza contro il Solduno (3L) incassando 6 gol (tripletta di Soeiro, reti di Coronel, Barraza e autorete di P.Minotti) e segnandone uno (Giacomo Minotti).

Infine nei due derby di Terza Lega è pesato il fattore campo e probabilmente la maggior qualità di Losone e Collina d’Oro, entrambe qualificatesi agli ottavi di finale eliminando rispettivamente Ravecchia e Lusiadas: la squadra di Bontognali si è imposta 4-0 con una tripletta di Kevin Pollini e rete di Dante Senger; quella di Balmelli ha vinto 2-0 grazie a una doppietta di Mladen Skoric.

QUALIFICATE AGLI OTTAVI DI FINALE

Seconda Lega: Sementina, Balerna, Ascona, Cadenazzo.

Terza Lega: Sant’Antonino, Losone, Solduno, Collina d’Oro.

Quarta Lega: nessuno.

Quinta Lega: nessuno.

RISULTATI – SEDICESIMI DI FINALE

Sementina (2L) – Vedeggio (2L) 5-3

Basso Ceresio (4L) – Sant’Antonino (3L) 1-2

Gordola (3L) – Balerna (2L) 0-5

Losone (3L) – Ravecchia (3L) 4-0

Riarena (3L) – Ascona (2L) 0-2

Giubiasco (4L) – Solduno (3L) 1-6

Azzurri (3L) – Cadenazzo (2L) 0-5

Collina d’Oro (3L) – Lusiadas (3L) 2-0

PROGRAMMA – SEDICESIMI DI FINALE

Martedì 22 ottobre

20.30 Canobbio (5L) – Malcantone (2L)

20.30 Arosio (5L) – Rancate (3L)

20.30 Comano (3L) – Coldrerio (2L)

Mercoledì 23 ottobre

20.30 Locarno (4L) – Blenio (3L)

20.30 Agno (3L) – Pro Daro (3L)

20.30 Minusio (2L) – Arbedo (2L)

20.30 Rapid Lugano 2 (5L) – Castello (2L)

20.45 Taverne (3L) – Rapid Lugano (2L)

RISULTATI – TRENTADUESIMI DI FINALE

Tegna (5L) – Sementina (2L) 0-6, Agno 1 (3L) – Vacallo (3L) 5-1, Monte Carasso (3L) – Castello (2L) 0-4, Canobbio (5L) – Rapid Bironico (5L) 2-1, Moderna (5L) – Blenio (3L) 0-3, Tenero Contra (3L) – Sant’Antonino (3L) 0-2, Lema (4L) – Vedeggio (2L) 0-2, Pro Daro (3L) – Morbio (2L) 6-4 dcr, Ceresio (4L) – Balerna (2L) 1-4, Semine (3L) – Minusio (2L) 1-3, Boglia Cadro (4L) – Taverne 2 (3L) 2-4, Arosio (5L) – Insubrica (3L) 5-2, Campionese (4L) – Malcantone (2L) 0-2, Basso Ceresio (4L) – Verscio (3L) 3-1, Riviera (5L) – Coldrerio (2L) 0-4, Audax Gudo (5L) – Lusiadas (3L) 1-5, Verzaschesi (4L) – Ravecchia (3L) 1-4, Moesa 2 (5L) – Collina d’Oro (3L) 1-6, Stella Capriasca (4L) – Ascona (2L) 0-1, Solduno (3L) – Vallemaggia (2L) 5-3 dcr, Losone (3L) – Monteceneri (3L) 9-8 dcr, Carassesi (3L) – Rapid Lugano 1 (2L) 1-5, Ligornetto (3L) – Arbedo (2L) 2-4, Breganzona (4L) – Rancate 1 (3L) 3-4, Makedonija (5L) – Giubiasco (4L) 1-3, Pollegio (5L) – Riarena (3L) 1-4, Gordola (3L) – Cademario (2L) 5-4, Azzurri (3L) – Melide 1 (3L) 3-2, Savosa Massagno (5L) – Cadenazzo (2L) 0-7, Rapid Lugano 2 (5L) – Riva (3L) 2-1, Gnosca (4L) – Comano (3L) 3-6, Locarno (4L) – Moesa 1 (3L) 9-1.

RISULTATI – II TURNO INTERMEDIO

Maroggia (3L) – Blenio (3L) 1-2, Gorduno (5L) – Stella Capriasca (4L) 1-2, Arosio (5L) – Codeborgo (5L) 1-0, Someo (4L) – Taverne 2 (3L) 1-2, Arzo (5L) – Riarena (3L) 1-2, Campionese (4L) – Rovio (4L) 4-2, Camorino (4L) – Rancate (3L) 0-5.

RISULTATI – I TURNO PRELIMINARE

Aquila (5L) – Camorino (4L) 3-4 dts, Porza (5L) – Ceresio (4L) 2-6 dts, Gorduno (5L) – Isone (5L) 3-2, Canobbio (5L) – Biaschesi (4L) 3-2 dts, Leventina Calcio (4L) – Rapid Bironico (5L) 1-4, Rovio (4L) – Melide 2 (5L) 5-1, Rorè (4L) – Someo (4L) 3-4, Drina Iragna (5L) – Stella Capriasca (4L) 0-2, Arosio (5L) – Bodio (5L) 3-0, Tegna (5L) – Agno 2 (5L) 3-0 TAV, Riviera (5L) – Claro (4L) 4-1, Aramaici Suryoye (5L) – Verzaschesi (4L) 3-4 dcr, Rancate 2 (5L) – Gnosca (4L) 1-6, Sessa (5L) – Basso Ceresio (4L) 1-2 dts, Origlio Ponte Capriasca (5L) – Moderna (5L) 2-3, Lusitanos (5L) – Pollegio (5L) 1-2, Arzo (5L) – Intragna (4L) 3-0, Lema (4L) – Pura (4L) 2-0, Villa Luganese (5L) – Boglia Cadro (4L) 0-7, Lodrino (5L) – Audax Gudo (5L) 0-3, Makedonija (5L) – Brissago (4L) 3-2, Rapid Lugano 2 (5L) – Bioggio (4L) 3-0, Preonzo (5L) – Giubiasco (4L) 0-4, Moesa 2 (5L) – Chironico (5L) 3-0, Atletico Lugano (5L) – Codeborgo (5L) 2-3, Campionese (4L) – Gravesano Bedano (4L) 6-1, Stabio (4L) – Locarno (4L) 2-4, Savosa Massagno (5L) – Pedemonte (5L) 2-1, Portoghesi Ticino (5L) – Breganzona (4L) 0-7.