Al Lema non è riuscita l’ennesima impresa di eliminare un’altra squadra di Seconda Lega, Sementina più forte, ora la squadra di Di Federico può pensare in grande

Rapid Lugano e Sementina raggiungono il Vedeggio in semifinale (qui cronaca e commento della partita vinta 1-0 contro l’Agno).

Dopo aver eliminato Morbio e Balerna, il Lema non è riuscito nell’impresa di ripetersi anche contro il Rapid Lugano che si è imposto 3-1 sulla squadra di Pedrini raggiungendo la semifinale. Nonostante l’eliminazione resta il fatto che il Lema ha disputato una bellissima competizione, raggiungendo un traguardo inaspettato (i quarti di finale) giocando alla pari contro squadre di categoria superiore. Adesso i giallorossi potranno concentrarsi esclusivamente sul campionato, c’è un secondo posto da provare a conquistare per la promozione in Terza Lega. Bene (molto bene) il Rapid Lugano di Shala, i biancoblu hanno tutte le carte in regola per arrivare fino in fondo.

Nulla da fare nemmeno per il Solduno sconfitto 3-1 dal Semenitina. La squadra di mister Di Federico, come nelle due precedenti sfide di campionato contro i biancoblu, si è dimostrata un’altra volta più forte e spietata. Il Sementina, a cui in campionato manca solo la matematica per festeggiare il ritorno in Seconda Lega, può puntare alla vittoria finale della Coppa: sarebbe un fantastico double per una squadra che ha davvero poco della Terza Lega.

Per completare il quadro delle quattro semifinaliste manca soltanto una squadra, chi tra Gambarogno Contone e Castello (che si sfideranno mercoledì 8 maggio) raggiungerà Vedeggio, Rapid Lugano e Sementina?

 

RISULTATI – QUARTI DI FINALE (gara unica)

Agno (4a) – Vedeggio (2a) 0-1 dts

Solduno (3a) – Sementina (3a) 1-3

Lema (4a) – Rapid Lugano (2a) 1-3

Mercoledì 8 maggio

Gambarogno – Contone (2a) – AS Castello (2a)

RISULTATI – OTTAVI DI FINALE (gara unica)

Lema (4a) – Balerna (2a) 1-0

Malcantone (3a) – Sementina (3a) 1-2

Locarno (5a) – Agno (4a) 0-1

Castello (2a) – Losone (2a) 6-5 dcr

Monte Carasso (3a) – Solduno (3a) 1-4 dcr

Vedeggio (2a) – Vallemaggia (2a) 2-1

Arbedo (2a) – Gambarogno Contone (2a) 0-1

Rapid Lugano (2a) – Cadenazzo (2a) 1-0 dts

RISULTATI – SEDICESIMI DI FINALE (gara unica)

Sementina (3a) – Riarena (2a) 4-0

Tegna (5a) – Vallemaggia (2a) 0-3

Malcantone (3a) – Minusio (2a) 1-0

Taverne (3a) – Balerna (2a) 2-7

Portoghesi Ticino (5a) – Rapid Lugano (2a) 0-2

Ceresio (4a) – Agno (4a) 0-2

Moesa (3a) – Solduno (3a) 0-1

Ascona (2a) – Cadenazzo (2a) 1-3

Carassesi (3a) – Arbedo (2a) 0-3

Someo (4a) – Castello (2a) 0-2

Monte Carasso (3a) – Vacallo (3a) 3-2

Coldrerio (3a) – Vedeggio (2a) 1-2

Locarno (5a) – Monteceneri (3a) 6-1

Audax Gudo (5a) – Lema (4a) 1-6

Tenero – Contra (3a) – Gambarogno Contone (2a) 1-3

Losone (2a) – Moderna (5a) 9-0