L’Arosio batte il Codeborgo ed è l’unica squadra di Quinta Lega a superare il II turno (intermedio), Arzo e Gorduno eliminate ma con tanto onore

Secondo turno (intermedio) di Coppa Ticino senza grosse sorprese: tutte e tre le squadre di Terza Lega scese in campo ieri sera si qualificano ai trentaduesimi di finale, insieme a Stella Capriasca, Campionese (Quarta Lega) e all’Arosio, unica formazione di Quinta ad aver superato il turno.

Vittoria di misura 2-1 per lo Stella Capriasca (4L) in casa di un ottimo Gorduno (5L), e successo per 1-0 dell’Arosio (5L) nel derby di Quinta Lega contro il Codeborgo (5L). Il Someo di Ruberto (4L) da battaglia ma alla fine deve alzare bandiera bianca contro il Taverne di Lombardo (3L) che si è imposto 2-1. Stesso risultato (2-1) e qualificazione ai trentaduesimi di finale per il Riarena (3L) che ha eliminato un ottimo Arzo (5L), passato in vantaggio per primo con Carrer (45’), ma poi raggiunto e superato nella ripresa dai gol granata di Sirianni (59’) e Grgic (80’).

Poker della Campionese (4L) nel derby di Quarta Lega contro il Rovio (4L): la squadra di Custodio ha vinto 4-2. Primo tempo divertente ed equilibrato, chiuso in parità 2-2 con reti di Moretti e Zanotti per la Campionese, di Conte e di Ippolito per il Rovio. A inizio ripresa i gialloblù hanno accelerato prima portandosi in vantaggio 3-2 con Follo (55’) e poi chiudendo il match con Paroli (66’’). Pokerissimo invece per il Rancate (3L) che ha liquidato con un netto 5-0 il Camorino (4L). Biancoverdi in gol con quattro giocatori diversi: Recchia (32’), De Luca (42’), Livi (73’) e doppietta di Stefano Altieri (63’ e 80’).

Il II turno (intermedio) di Coppa Ticino si completerà martedì prossimo con l’ultima sfida che resta ancora da giocare tra Maroggia e Blenio. I trentaduesimi di finale prenderanno il via mercoledì 25 settembre.

QUALIFICATE AI 32ⁱ DI FINALE

Terza Lega: Taverne, Riarena, Rancate.

Quarta Lega: Ceresio, Verzaschesi, Gnosca, Basso Ceresio, Lema, Boglia Cadro, Giubiasco, Locarno, Breganzona, Stella Capriasca, Campionese.

Quinta Lega: Canobbio, Rapid Bironico, Agno 2, Moderna, Audax Gudo, Makedonija, Moesa 2, Pollegio, Riviera, Rapid Lugano, Savosa Massagno, Arosio.

II TURNO INTERMEDIO

Gorduno (5L) – Stella Capriasca (4L) 1-2

Arosio (5L) – Codeborgo (5L) 1-0

Someo (4L) – Taverne 2 (3L) 1-2

Arzo (5L) – Riarena (3L) 1-2

Campionese (4L) – Rovio (4L) 4-2

Camorino (4L) – Rancate (3L) 0-5

Martedì 17 settembre

Maroggia (3L) – Blenio (3L)

I TURNO PRELIMINARE

Aquila (5L) – Camorino (4L) 3-4 dts

Porza (5L) – Ceresio (4L) 2-6 dts

Gorduno (5L) – Isone (5L) 3-2

Canobbio (5L) – Biaschesi (4L) 3-2 dts

Leventina Calcio (4L) – Rapid Bironico (5L) 1-4

Rovio (4L) – Melide 2 (5L) 5-1

Rorè (4L) – Someo (4L) 3-4

Drina Iragna (5L) – Stella Capriasca (4L) 0-2

Arosio (5L) – Bodio (5L) 3-0

Tegna (5L) – Agno 2 (5L) 1-4

Riviera (5L) – Claro (4L) 4-1

Aramaici Suryoye (5L) – Verzaschesi (4L) 3-4 dcr

Rancate 2 (5L) – Gnosca (4L) 1-6

Sessa (5L) – Basso Ceresio (4L) 1-2 dts

Origlio Ponte Capriasca (5L) – Moderna (5L) 2-3

Lusitanos (5L) – Pollegio (5L) 1-2

Arzo (5L) – Intragna (4L) 3-0

Lema (4L) – Pura (4L) 2-0

Villa Luganese (5L) – Boglia Cadro (4L) 0-7

Lodrino (5L) – Audax Gudo (5L) 0-3

Makedonija (5L) – Brissago (4L) 3-2

Rapid Lugano 2 (5L) – Bioggio (4L) 3-0

Preonzo (5L) – Giubiasco (4L) 0-4

Moesa 2 (5L) – Chironico (5L) 3-0

Atletico Lugano (5L) – Codeborgo (5L) 2-3

Campionese (4L) – Gravesano Bedano (4L) 6-1

Stabio (4L) – Locarno (4L) 2-4

Savosa Massagno (5L) – Pedemonte (5L) 2-1

Portoghesi Ticino (5L) – Breganzona (4L) 0-7