Tutti gli sportivi e nel nostro caso nel calcio, si augurano in bocca al lupo. Ma ci siamo mai chiesti cosa significa davvero?

Quel vecchio modo di dire cui si risponde istintivamente “crepi”, quasi si scampasse al peggiore dei pericoli, è in verità l’augurio migliore che potremmo aspettarci da chi ci vuole bene. “In bocca al lupo”, in effetti, non si vuol riferire, come ormai da tempo si crede, al pericolo, scampato o meno, di finir divorati appunto da un lupo, che si spera poi possa in qualche modo finir disinnescato dal nostro “crepi” buttato in risposta d’istinto, se non con qualche timore. 

L’origine dell’augurio, al contrario, farebbe riferimento all’attività amorevole di mamma lupo che, per proteggere dai pericoli i propri cuccioli, lì sposta da una tana all’altra, prendendoli, appunto, delicatamente tra i denti.Effettivamente, pensandoci bene, non avrebbe alcun senso augurare a qualcuno di finire sbranati, sperando che il lupo “crepi” solo facendo attenzione alla risposta appropriata da dare immediatamente dopo.

L’augurio più sincero, al contrario, vorrebbe chi lo riceve al sicuro da qualunque pericolo, come un cucciolo protetto dalla madre. Come è possibile, allora, che si sia confuso fino a questo punto un augurio che avrebbe meritato in risposta solo un accorato “grazie mille”? Va ricordato che, nel tempo, il lupo non ha vissuto di ottima fama tra le campagne e i propri abitanti, soprattutto tra quanti di loro avessero dei capi di bestiame potenzialmente a rischio in aree dove il lupo abitualmente vivesse.

Ecco che, nei secoli passati, il nostro lupo si ritrovò a subire una fama poco felice, che lo volle descrivere come animale feroce, potenzialmente pericoloso, fino a divenire antagonista perfetto delle favole per bambini, dove, da Cappuccetto Rosso in poi, era spesso emblema del pericolo e del male. “Crepi il lupo!” dunque non era che l’unica risposta possibile ad un augurio che col tempo s’era fatto sempre più incomprensibile. “Crepi il lupo!” come la formula magica in grado di scongiurare il pericolo, altrimenti incombente, di finire divorati da una belva famelica, scatenata, non si capisce bene perchè, da qualcuno che, invece, vorrebbe dedicarci un augurio.

Oggi che, a ben riflettere, siamo in grado di riportare alla luce il vero spirito di “in bocca al lupo”, iniziamo a risponde “grazie di cuore!” ogni volta che qualcuno ce lo augura, perchè, anche se non lo sa, sta desiderando per noi tutto il meglio possibile.

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

4L-2: Rorè, chi è mister Marco Capelli? Passato, p...   Dopo due anni di panchina Aris Rogic ha deciso di tornare a fare esclusivamente il giocatore (sempre nel Rorè), il direttore sportivo Ange...
4L-2: primo test per il nuovo Someo, buone impress...   Per la squadra di mister Ruberto rete di Lunari, per il tecnico dei blues il Losone è una squadra «che non ha nulla a che vedere con la Te...
4L-2: Giubiasco, tutto o quasi su mister Bariffi “...   Che allenatore è Paolo Bariffi e dove allenava? A lui il compito di riportare in alto il Giubiasco partendo da una categoria quasi complet...
4L-2: mercato Someo, due nuovi giocatori e possibi...   Il difensore Robert Vanoni e il centrocampista Fabiano Genini tornano in campo, basta calcio invece per l’attaccante Lorenzo Martini Prim...
3L: Losone, mister Bontognali “ho qualcosa in sosp...   Kevin Pollini, Dante Senger e capitan Reto Morgantini tre pilastri che l’anno scorso ci hanno messo la faccia e il sudore, come tutta la s...
2L: Sementina, due arrivi in difesa e due partenze...   Primi movimenti ufficiali per la squadra di Angelo Di Federico che il prossimo anno giocherà di nuovo in Seconda Lega, suo habitat natural...
5L: calendario, al via il 6 settembre con Agno 2, ...   Con 2 interessanti anticipi, anche la Quinta Lega riparte venerdi 6 settembre, si notano molte modifiche nei Gruppi, sopratutto nel 2 e ...
2L: ecco un portiere per il Balerna, si tratta di ...   Dopo i tre giovani prelevati dagli Allievi del Chiasso, il Balerna di mister Pichierri si è assicurato le prestazioni del portiere Paolo S...
3L-1: Insubrica, per il compleanno dei 20 anni si ...   Sabato 20 luglio la festa per i 20 anni del club (fondato nel 1999), dopo gli arrivi di Maki e Francesca ecco il centrocampista Mattia Rig...
3L-1: Rancate senti mister Padula “nei mesi scorsi...   Prima di campionato subito contro il Collina d’Oro, il Rancate inizierà la preparazione martedì 23 luglio con otto nuovi giocatori arrivat...