Cosa è bello in tutto questo? Come De Jong, lasciato in questa maniera dai propri tifosi.

Lui sorridente, loro festanti. Una cultura diversa, lì sanno benissimo che il ragazzo andrà a vivere il calcio in un modo diverso. Seppur dopo aver raggiunto la semifinale di Champions. Sembra un controsenso! tifosi contenti per un giocatore forte che lascia la propria squadra? Eppure è così, fa parte di un processo, di una cultura.

Potrà mai succedere anche da noi?