Sta proseguendo nel campionato italiano di Eccellenza la carriera agonistica dell’ex Bellinzona e Chiasso.

Non molto lontano dalla “sua” Lecce, Drissa Diarra (Foto archivio CHalcio) sta vivendo una stagione ad Otranto che per la squadra non è certo da considerarsi sin qui positiva. Pur caratterizzata da orgoglio e dignità, la compagine barese di Gigi Bruno ha vissuto una prima parte di stagione travagliata nel corso della quale non sono mancati episodi spiacevoli come quello che a metà novembre vide tramutarsi in sconfitta a tavolino una vittoria sul campo proprio a causa dell’utilizzo (ininfluente ai fini del risultato) di Diarra.

A 32 anni, Diarra, che giocò in Super League a Bellinzona e in Challenge a Chiasso fino all’estate del 2016, sembra divertirsi ancora giocando con discreta continuità. Domenica scorsa al “Città degli Ulivi” di Bitonto, il centrocampista di Bamako ha giocato tutta la ripresa della partita persa per 2-0 contro la locale Omnia.