© FC Lugano

A poche ore dall’Assemblea del Team Ticino, fissato per questa sera alle ore 18:30 presso la sede della Federazione Ticinese di Calcio, gli animi iniziano a infiammarsi

Metaforicamente parlando, il surriscaldamento globale del pianeta può essere visto come l’aumento di elettricità che in questi mesi è divenuto quasi insostenibile tra i responsabili del Team Ticino e i dirigenti delle società sportive coinvolte nella diatriba, in particolare di Lugano e Chiasso.

L’intervista rilasciata al Corriere del Ticino da Enzo Lucibello, membro del Team Ticino che non ha ancora deciso se continuare la sua avventura in seno alla FTC, ha stizzito, e non poco, i vertici societari bianconeri, i quali, attraverso un comunicato stampa, si difendono a spada tratta, annunciando di essere pronti a denunciare l’imprenditore per “le diffamazioni e le calunnie volte a danneggiare l’immagine del sodalizio”.

Dal canto suo Lucibello aveva messo benzina sul fuoco, dichiarando al quotidiano ticinese che “allargare il bacino alla Lombardia non è la strada giusta per migliorare la nostra formazione. Ogni ragazzo ticinese ha diritto alla qualità. Quando ho visto sette calciatori non residenti nella Under 12 del Lugano mi si è accapponata la pelle”.

La querelle, iniziata molto tempo fa, non vede insomma la luce in fondo al tunnel. Stasera, all’Assemblea del Team Ticino i toni saranno quasi certamente accesi. Un accordo tra le parti, al momento, pare impossibile. Nella vita, però, mai dire mai… Anche se in questo caso mai è un vocabolo a dir poco attuale.

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

Lugano, sul sintetico e sotto la pioggia per la pr... Trascorso il fine settimana in totale tranquillità, i ragazzi bianconeri sono tornati in campo nel pomeriggio per la prima seduta della settimana L...
Team Ticino, weekend difficile Purtroppo il weekend passato non è stato uno dei migliori per il Team Ticino. Netta sconfitta per la U18 in quel di Ginevra. I rossoblu hanno chi...
Africa Cup of Nations quali, Ceesay titolare e il ... Nella quinta giornata del Gruppo D delle qualificazioni alla prossima edizione della Coppa d'Africa, il Gambia ha superato in rimonta il Benin, mant...
Lugano, cinque tappe giornaliere verso Berna Dopo aver usufruito del fine settimana di completo rilassamento, i ragazzi della rosa bianconera torneranno in campo quest'oggi per preparare la sfi...
Amichevoli, San Gallo tre volte ok nel Principato © fcsg.chIn un'amichevole tra vicini di casa, il San Gallo ha superato il Vaduz con il risultato finale di 3-0 La sfida - disputata allo Sportplatz...
Amichevoli, Zurigo bloccato dallo Sciaffusa © Twitter FC ZürichApprofittando della sosta dedicata alle nazionali, Zurigo e Sciaffusa hanno disputato un incontro amichevole Al LIPO Park, la...
HCS, ecco il programma (quasi) definitivo dei quar... In data odierna, l'Associazione Svizzera di Football (ASF), in accordo con gli otto club, ha definito date e orari per ciò che riguarda le partite d...
Lugano, test interno mattutino per chiudere la set... Il quarto e ultimo allenamento settimanale della rosa bianconera si è svolto in mattinata L'occasione è stata propizia per mettere in atto una part...
Grasshopper, Rhyner ai box per quattro settimane Jean-Pierre Rhyner (a destra) - © gcz.chIl Grasshopper ha comunicato che Jean-Pierre Rhyner salterà le prossime partite di Raiffeisen Super Leagu...
Amichevoli, Sion assai impotente contro il Friburg... © Twitter FC SionIn un'amichevole internazionale disputata a Soletta, il Sion ha perso senza possibilità di replica sotto i colpi del Friburgo G...