Nel peso specifico della disastrata stagione del Mendrisio, è giusto ammettere che il rapporto con le interpretazioni arbitrali non sia mai stato favorevole.

È certo che i risultati sono sotto gli occhi di tutti, ma in un torneo nel quale il rischio di potersi salvare con 15/16 punti è sempre più reale, la società del Presidente Pellegrini può reclamare una giusta mancanza di decisioni corrette.

Cominciò tutto in piena estate quando un meritato pareggio contro il Baden fu impedito dalla mancata concessione di in calcio di rigore al 90′ per una plateale spinta ai danni di Felici a due metri dalla porta.

Nella trasferta all’Espenmoos contro il San Gallo, furono assegnati due rigori di manica larga concessi ai padroni di casa.

Di ritorno al Comunale, la gara contro l’Hoengg fu condizionata dalla prima rete ospite nata da da un fallo da rosso girato a favore degli ospiti e dal quale ne è scaturito il vantaggio che ha innervosito la squadra.

Gravissimo l’errore che ha permesso al Wettswil di sbloccare una gara a senso unico nella quinta di andata: con il Mendrisio in totale controllo del match, il direttore di gara si inventa letteralmente il calcio di rigore a favore dei rossoneri per inesistente fallo di mano in barriera di Cortez (nell’occasione anche ammonito).

Da denuncia, le reti decisive contro Gossau e Thalwil, molto simili nella loro dinamica ed entrambe documentate dalle immagini in offside abbondante e non contestabile. Scelte, queste ultime, che hanno levato ai momo quattro preziosi punti.

Purtroppo, il girone di ritorno non è iniziato molto meglio. Nella sfortunata gara di sabato contro il Linth, oltre ad alcuni episodi sfortunati, il Mendrisio lamenta la mancata concessione di un rigore apparso netto sullo 0-1 e tutta una serie di interventi per decisioni al contrario che hanno lasciato l’amaro in bocca.

La mano pesante nel giudizio delle giornate di squalifica a seguito di espulsioni è poi la logica conseguenza di un metro di valutazione che sta lasciando parecchi dubbi.

In un campionato buttato via da problemi e difficoltà di ogni genere, il peso di certe situazioni si è rivelato sin qui estremamente penalizzante nell’economia della classifica.

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

Amichevoli, Bellinzona-Mendrisio, mister Tami: «Sa... Il test amichevole che ha opposto ieri Bellinzona e Mendrisio in quel di Bodio si è concluso con il successo dei granata Al termine della sfida, ab...
Amichevoli, il derby cantonale nella leventinese B... In un'amichevole di preparazione ai rispettivi campionati, Bellinzona e Mendrisio si sono affrontati nella frescura del comune leventinese di Bodio ...
Test, Chiasso – Paradiso 5-0, bella sgambata... Bella amichevole tra Chiasso e Paradiso al Riva IX, primo tempo molto intenso, secondo meno ma con alcune belle occasioni. Nonostante un Paradiso...
1L: palla e microfono ad Adrian Allenspach… Una serie di spunti, per nulla banali per introdurre la nuova stagione di PL con uno dei più longevi allenatori della categoria Il mondo del ...
2LI, gli attacchi delle formazioni ticinesi dovran... La prossima stagione di Seconda Lega Interregionale gli attacchi delle quattro formazioni nostrane presenti dovranno fare i conti con un difensore d...
2LI, le amichevoli del Mendrisio   Ecco il calendario delle amichevoli delle amichevoli del Mendrisio. 20 luglio Mendrisio  - Bellinzona ore 18.00 a Bodio 23 luglio Mendri...
Mendrisio, un nuova punta per rinforzare l’a...   Si chiama Marco Giovio, classe 90', e arriva dal Busto 81 in Eccellenza ma ha un passato importante fino alla Serie B. Cresciuto nell...
BCL, lo Stade-Lausanne-Ouchy raggiunge la doppia c... João Barroca - © FC Stade-Lausanne-Ouchy Lo Stade-Lausanne-Ouchy sta facendo sul serio e non vuole affatto giocare il ruolo della semplice compars...
2LI, Gruppo 4: ecco il calendario completo della s... Il campionato di Seconda Lega Interregionale inizierà la prima decade del mese di agosto Il Mendrisio, retrocesso al termine della passata stagione...
Mendrisio, diamo voce ai nuovi Facundo, Lacentra, ...   Un Mendrisio in parte rinnovato si è presentato mercoledi 3 giugno al Comunale per la prima seduta di allenamento. Abbiamo sentito quattro ...