Denis Zakaria – © Getty Images/sport.ch

Le ottime prestazioni fornite di recente hanno aperto gli occhi delle dirigenze dei più grandi club internazionali sul giovane calciatore rossocrociato Denis Zakaria

Al momento, però, il 22enne, sotto contratto con il Borussia Mönchengladbach fino al 30 giugno 2022 senza alcuna clausola rescissoria, non ha alcuna intenzione di pensare a un futuro lontano dalla Vestfalia. È esattamente ciò che riferisce in una conversazione con GladbachLIVE.

«Ora come ora non voglio andarmene. Voglio semplicemente dare il 100% di me stesso. In questo momento non penso affatto a un trasferimento, la mia concentrazione è totale sulla stagione in corso», le prime impressioni del regista elvetico.

Nelle scorse settimane, radiomercato aveva asserito che società di spessore come Bayern Monaco, Liverpool, Arsenal e Manchester United si stavano interessando a lui. Zakaria, tuttavia, spiega che il Barcellona «è sempre stato il mio club preferito». Che sia un segnale per gli osservatori catalani?

Le speculazioni su una sua eventuale partenza da Mönchengladbach non gli mettono alcuna pressione: «Sono fondamentalmente una persona che registra sì questi interessi, ma che non li affronta direttamente. Li prendo come un riconoscimento e una motivazione, perché mi mostrano che sono sulla strada giusta. Ciò mi dà forza. Poi, è chiaro: non ho intenzione di trasferirmi in una grande società per rimanere a guardare e non giocare. Al contrario di quel che accade qui a Gladbach».