Urs Fischer – © bz-berlin.de

Alla conclusione della corrente stagione il contratto di Urs Fischer con l’Union Berlino scadrà. Gli indizi per una permanenza ulteriore del tecnico zurighese ci sono però tutti e il puzzle si sta componendo piano piano

Il 53enne, che ha conquistato la storica prima promozione in 1. Bundesliga con il club della capitale, ha guidato la squadra a un inizio di campionato che ha fruttato 4 punti in 3 partite. Il risultato più eclatante è stato senza ombra di dubbio l’ultimo, il 3-1 casalingo rifilato ai vice-campioni del Borussia Dortmund guidati dal connazionale Lucien Favre.

Come riferisce il portale online 4-4-2.ch, alla domanda di un’eventuale rinnovo dell’accordo con Ura Fischer, la dirigenza del sodalizio ha risposto: «Non vi è motivo per cui ciò non debba accadere. Negli ultimi mesi abbiamo dovuto organizzare una miriade di avvenimenti. Nel corso delle prossime settimane, che saranno più tranquille dal punto di vista dell’organizzazione, intendiamo chinarci a capofitto sulla questione».

Potrebbero interessarti anche queste notizie: