Ruben Vargas (a destra) – © FC Augsburg

Nella mattinata di lunedì l’Augsburg ha ufficializzato l’ingaggio, con contratto quinquennale, di Ruben Vargas. Ora, il 20enne talento offensivo rossocrociato spiega i motivi che lo hanno spinto a trasferirsi in Germania

In Baviera, il nazionale elvetico Under 21, verrà allenato dal vallesano Martin Schmidt, il quale ha giocato un ruolo importante nella sua scelta. Come conferma lui stesso in un’intervista rilasciata alla Luzerner Zeitung.

“Ho percepito la netta sensazione che la società mi voleva a tutti i costi. Una settimana prima dell’accordo, io e il mio procuratore Seppi Jost abbiamo incontrato Martin Schmidt a Berna. Ci siamo parlati per un paio d’ore e lui mi ha esposto le sue mansioni e ciò che poteva attendermi. Dopo questo colloquio, mi sono convinto che l’Augsburg fosse la squadra ideale per me”.

“Sicuramente ci sono ora delle persone che dicono che sarebbe stato meglio se fossi rimasto a Lucerna. Altre, invece, trovano ideale il momento per un cambiamento. Io ho dovuto ascoltare solamente me stesso. Per me, era giunto il momento giusto per un trasferimento”.

“Io e il mio procuratore abbiamo ricevuto una proposta decisiva dal direttore sportivo Remo Meyer, il quale ci ha riferito che non avrei dovuto accettare alcuna offerta proveniente dalla Svizzera [in particolare da Basilea e Young Boys, ndr]. Perciò, dovevo scegliere una destinazione estera”.

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

RSL, venerdì prenderà avvio la nuova stagione con ... Venerdì 19 luglio 2019 la Raiffeisen Super League inizierà il suo ciclo di partite ufficiali con lo scontro che metterà di fronte Sion e Basilea La...
Calciomercato, Mario Gavranović avrà un connaziona... François Moubandje, ex terzino sinistro del Tolosa, ha trovato casa a Zagabria - © lequipe.fr Fresco vincitore della Supercoppa di Croazia, l'atta...
GER-1, un infortunio muscolare non permette a Manu... Manuel Akanji - © Twitter BV Borussia Dortmund Nella tarda mattinata odierna il Borussia Dortmund è partito dall'aeroporto di Francoforte in direz...
Servette, anche Alain Geiger si accoda ai colleghi... Alain Geiger - © Keystone/Martial Trezzini/lenouvelliste.ch In un'intervista rilasciata alla NZZ am Sonntag il tecnico del Servette Alain Geiger h...
Amichevoli, nuovo team ma sempre con il vecchio vi... Josip Drmić (a destra) - © Twitter Norwich City FC Nella prima amichevole dell'estate, il Norwich City ha pareggiato contro l'Arminia Bielefeld, v...
Chiasso, continua il rafforzamento della rosa: dal... Merlin Hadzi - © FC Chiasso A poco meno di una settimana dall'inizio del nuovo campionato, il Chiasso ha ufficialmente annunciato di essersi assic...
CRO, 1° trofeo stagionale per Mario Gavranović: il... Mario Gavranović - © Twitter GNK Dinamo Zagabria In molte nazioni, il primo trofeo in palio della stagione è la Supercoppa Sabato sera, in Croazi...
Lugano, l’analisi post-Inter: a preoccupare ... La partita con l'Inter, valida per la Casinò Lugano Cup 2019, ha mostrato un Lugano tanto, forse troppo, rispettoso del più blasonato avversario, ch...
Aarau, il ds Sandro Burki: «A Oberstaufen potremo ... Sandro Burki (a destra), direttore sportivo bianconero, con il tecnico Patrick Rahmen - © FC Aarau Ieri a mezzogiorno l'Aarau, come riporta il sit...
Lugano, la certezza che si sta dimostrando tale ri... Già lo si era notato nel corso del girone di ritorno della passata stagione. In questo pre-campionato se ne è avuta la certezza: Noam Baumann è un e...