Yvon Mvogo – © Twitter RB Leipzig

Chiusa la stagione di 1. Bundesliga al terzo posto con l’RB Lipsia, Yvon Mvogo sta riflettendo su cosa gli riserverà il futuro

Il 24enne ex estremo difensore dello Young Boys, nella rosa del club tedesco dal 1° luglio 2017, ha un contratto in essere sino a fine giugno 2021. Tuttavia, non ha alcuna intenzione di rimanere il numero due a vita. Per questo motivo, essendo sceso in campo nella sola UEFA Europa League, sta pensando di trasferirsi altrove per giocare con una certa regolarità.

“Non sono venuto a Lipsia per sedermi in panchina. Non voglio trascorrere un altro anno come quello appena concluso”, ha asserito Mvogo alla rivista Kicker. Ralf Rangnick, direttore sportivo della società che fa capo al colosso della Red Bull, ha posto il veto a un suo trasferimento, anche se esso dovesse risultare solamente un semplice prestito.

Potrebbero interessarti anche queste notizie: