© FC Viktoria Köln 1904

Nella 1ª giornata di 3. Liga il Viktoria Köln è riuscito a effettuare una remuntada che entrerà nella storia della stagione nonostante al termine manchino ancora ben 37 partite per squadra

All’Ostseestadion di Rostock, nell’estremo Nord della Germania, la formazione di casa dell’Hansa sembrava avere in mano la prima sfida della nuova stagione quando il cronometro marcava il minuto 19.

I padroni di casa sono infatti andati a segno con un’autorete di Bernard Kyere al 9′ e le segnature di Pascal Breier al 13′ e Aaron Opoku al 19′. Gli ospiti non si sono persi d’animo e, una volta siglato il primo punto con Albert Bunjaku al 27′, non si sono più fermati.

Tra il 49′ e il 62′, infatti, è toccato a Kevin Holzweiler e ancora al 35enne nazionale kosovaro, ex attaccante del San Gallo, gonfiare la rete per uno spettacolare e, a inizio campionato, alquanto insolito 3-3 finale.