Se si afferma che Luca Gut, almeno questa settimana, non è “persona grata” dalle parti di Wil non si sbaglia di certo.Il fischietto ticinese ha infatti animato la partita di ieri sera all’IGP Arena (finita poi 3-2 per lo Sciaffusa) fischiando un rigore tra il dubbioso e l’inesistente al 67’ quando, dopo una respinta del portiere del Wil Baumann, Sessolo e Stillhart si sono avventati sul pallone.

È apparso subito chiaro, e le immagini televisive l’hanno confermato, il cambiamento di direzione subito dalla palla a seguito del chiaro tocco del difensore dei padroni di casa.

Il 34enne di Giubiasco l’ha vista diversamente e, nonostante le copiose proteste dei padroni di casa proseguite poi anche nel dopopartita, ha indicato erroneamente il dischetto.

Il Wil era poi riuscito a rimontare, ma nel finale ha subito la contro-rimonta della capolista.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
Visit Us
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS