Tra la serata di oggi e il pomeriggio di domenica è in programma il secondo turno principale dell’Helvetia Coppa Svizzera

Tutte le formazioni che militano in Raiffeisen Super League e Brack.ch Challenge League hanno superato, chi agevolmente chi con qualche patema di troppo, il primo scoglio di metà agosto.

In corsa sono rimaste tre ticinesi sulle cinque partenti. Ad abbandonare la competizione al primo stadio sono state, secondo pronostico, il Malcantone e il Novazzano. Lugano, Chiasso e Bellinzona si sono invece imposti con un certo agli, senza rischiare più di tanto.

Sulla carta, il prossimo ostacolo da superare sarà più difficoltoso per i granata, che riceveranno il Winterhur al Comunale. Bianconeri e rossoblù, impegnati in trasferta, non dovrebbero incontrare particolari problemi nel superare Azzurri 90 LS (1. Lega) e Klingnau (2. Lega).

Tra gli incontri di cartello spiccano il derby romando tra Losanna e Sion, la sfida tutta giallonera tra Sciaffusa e Young Boys e il classico di Coppa degli ultimi anni tra Servette e Lucerna.

Questo il programma completo:

Oggi, venerdì 14 settembre – ore 20:00, Bavois-Rapperswil.

Domani, sabato 15 settembre – ore 16:00, Echallens Région-Basilea, Red Star ZH-Cham / ore 17:30, Servette-Lucerna, Wohlen-Wil, Bellinzona-Winterthur / ore 19:00, Sciaffusa-Young Boys, Breitenrain-Zurigo / ore 19:30, Azzurri 90 LS-Lugano.

Domenica 16 settembre – ore 14:00, Moutier-Thun / ore 15:00, Stade Nyonnais-Grasshopper / ore 15:30, Aarau-Neuchâtel Xamax, Fleurier-Kriens, Klingnau-Chiasso / ore 16:00, Losanna-Sion, Muri-San Gallo.

Al termine degli ultimi duelli avverrà il sorteggio degli ottavi di finale della manifestazione.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
Visit Us
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS

Anche questi articoli potrebbero interessarti: