Il Lugano ha superato assai agevolmente il primo turno principale di Helvetia Coppa Svizzera, superando con un’eloquente manita il Concordia Basilea

L’importante turnover attuato da mister Fabio Celestini ha funzionato su tutta la linea. Ecco il podio dei migliori calciatori bianconeri scesi ieri sera sul terreno del Leichtathletikstadion St. Jakob.

Miroslav Čovilo – tanto richiesto dal Presidente Angelo Renzetti, il mediano bosniaco mette in mostra tutte le sue qualità. Di testa è insuperabile, fisicamente è un muro impossibile da abbattere e la sua presenza in ogni zona del campo è fondamentale per la buona riuscita del piano di gioco – voto: 5.

Filip Holender – il centravanti magiaro mette a segno una bella doppietta (rigore e colpo di testa) e, se non fosse stato per i numerosi interventi decisivi di Emre Sahin, il suo bottino sarebbe stato molto più importante. Conferma le ottime sensazioni delle ultime uscite, guidando il reparto offensivo con una voglia estrema di raggiungere l’obiettivo prefissato – voto: 5.

Fulvio Sulmoni – riportato in auge dalla «naftalina», il centrale ticinese ha due ottimi motivi per gioire per il debutto stagionale: la fascia di capitano e il gol di testa valso il momentaneo 4-0. Una prova d’esperienza, che dimostra, qualora qualcuno avesse ancora qualche dubbio, che su di lui si può contare sempre. E non solo in un turno di Coppa… – voto: 5.

Potrebbero interessarti anche queste notizie: