Nel primo pomeriggio di domenica (il calcio d’avvio verrà dato all’insolito orario delle 14:00), Basilea e Thun si giocheranno il secondo trofeo dell’annata 2018-2019

Sul sintetico dello Stade de Suisse, le due formazioni andranno a caccia della conquista dell’Helvetia Coppa Svizzera.

Proprio il terreno è oggetto di una polemica, innescata, attraverso le colonne del Blick, dal portiere renano Jonas Omlin: “Trovo che sia un peccato che la partita si debba disputare su questo tipo di campo. Per i nostri avversari è sicuramente un vantaggio. Non so chi ha preso questa decisione [la scelta del sintetico, ndr], ma prima d’ora nessuna finale ha avuto il suo svolgimento sul sintetico”.

In un incontro secco, senza una seconda possibilità, tutto è possibile. In campionato, il Thun è distanziato dal Basilea di ben 17 punti. In un atto conclusivo, tuttavia, questo tipo di discorsi non avranno alcun senso.

Potrebbero interessarti anche queste notizie: