È un Angelo Renzetti ovviamente deluso quello che si presenta ai microfoni di Rete Uno dopo l’imprevista sconfitta in casa del Losanna, che ha passeggiato sul Lugano, surclassando i bianconeri in una ripresa imbarazzante su sponda ticinese

«Onestamente, non mi sarei mai aspettato una cosa del genere. È il punto più basso della mia gestione. Da Zurigo in avanti è stato un aumento di negatività. Chiedo scusa a tutti i nostri tifosi. Il problema di fondo non è Celestini o non Celestini. Io ci ho sempre creduto, anche quando la squadra ha giocato a sprazzi. Adesso, non so cosa dovrò fare. Di certo, bisognerà mettere più fattori sul tavolo per un’analisi completa».

Potrebbero interessarti anche queste notizie: