Ieri sera, il Novazzano ha inflitto la prima sconfitta stagionale (!) al Paradiso nel quadro del secondo turno di qualificazione alla prossima edizione di Helvetia Coppa Svizzera

Come di consueto, su sponda momò, ci siamo rivolti a mister Damiano Meroni per un commento sull’incontro disputato dai suoi ragazzi. Ecco le sue sensazioni del dopo-gara.

“Da parte nostra l’approccio alla partita non è stato dei migliori, la testa era ancora sintonizzata sull’euforia della roboante vittoria in campionato di tre giorni fa – ci confida il tecnico gialloblù -. Al contrario del Paradiso che, nonostante alcune assenze, si è dimostrato ancora una volta squadra che merita quanto ha raccolto in queste due ultime stagioni. Dobbiamo ringraziare Rocca che con la rete dello 0-1 ci ha paradossalmente svegliati dal torpore, e da quel momento, e fino alla pausa, ci ha visto passare da un atteggiamento passivo a uno più attivo, a difendere e a non indietreggiare, ma cercando l’avversario “verso l’avanti”. Così facendo sono nate le tre reti che ci hanno portato alla pausa sul 3-1″.

“Nel secondo tempo è arrivata l’attesa reazione luganese. E qui, nelle ripartenze concesse, avremmo dovuto essere migliori in scelte e conclusioni, mentre sul lato difensivo più scaltri a non concedere punizioni o angoli facili, esercizio nel quale il Paradiso ha buoni argomenti da proporre. Difatti, il 3-2 nasce da una di queste situazioni. Il finale di gara si è giocato, da ambo le parti, più con il cuore che con la testa, con le emozioni a sopraffare il ragionamento e, per nostra fortuna, il risultato non è più cambiato”.

METTI "MI PIACE"
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

2LI, Taverne-Kickers Lucerna, mister Ganz: “... È un mister Maurizio Ganz che non riesce ancora a credere al blackout avuto dai suoi ragazzi negli ultimi minuti della sfida con il Kickers Lucerna ...
2LI, il Kickers Lucerna espugna Taverne facendo sc... Nel quadro della 23ª giornata del Gruppo 4 di Seconda Lega Interregionale, il Taverne viene sconfitto in casa dal Kickers Lucerna con il risultato f...
2LI, la fortuna volta le spalle al Novazzano perme... Pur non meritando il kappaò, il Novazzano esce dalla trasferta di Sarnen con un pugno di mosche tra le mani Purtroppo il risultato è l'aspetto più ...
2LI, la preview di Lugano U21-Paradiso: bianconeri... Il big-match della 23ª giornata del Gruppo 4 di Seconda Lega Interregionale sarà il derby cittadino che opporrà il Lugano Under 21 al Paradiso Il c...
2LI, la preview di Taverne-Kickers Lucerna: un ter... La prima serata di domani, sabato 25 maggio, vedrà il Taverne impegnato tra le mura amiche contro il Kickers Lucerna Il duello tra la terza e l'und...
2LI, la preview di Sarnen-Novazzano: il traguardo ... Sei giorni dopo l'inusuale 5-3 subito in casa contro il Sursee, il Novazzano riprenderà la sua corsa verso la salvezza nel tardo pomeriggio di doman...
2LI, Brunnen-Lugano U21, mister Cocimano: “S... Il Lugano Under 21, andando a espugnare l'insidioso terreno del Brunnen, si è assicurato la seconda posizione finale nel Gruppo 4 di Seconda Lega In...
HCS, il Basilea condanna e multa Albian Ajeti per ... © Twitter FC Basel 1893 L'accensione di materiale pirotecnico da parte di Albian Ajeti ha fatto irritare, e non poco, il Basilea La società renan...
2LI, Novazzano-Sursee, mister Meroni: “Un ri... Il 5-3 con cui il Sursee ha superato il Novazzano ha messo fine alla serie di due successi consecutivi ottenuti ultimamente dai ragazzi momò Il tec...
HCS, il termometro dell’atto conclusivo dell... La 96ª edizione di Helvetia Coppa Svizzera ha visto il trionfo del Basilea, impostosi 2-1 sul Thun sul sintetico dello Stade de Suisse di Berna Il ...