L’International Champions Cup (ICC), il torneo amichevole di lusso dell’estate, sta volgendo al termine con le squadre che stanno affinando le lame per farsi trovare pronte per l’inizio dei rispettivi campionati nazionali

Ieri sera, al Gillette Stadium di Foxborough, Massachusetts, è andata in scena la sfida tra il Benfica e il Milan. È stata anche l’occasione per il confronto tutto rossocrociato tra Haris Seferović e Ricardo Rodríguez. Il primo, in campo fino all’86’, non ha timbrato il cartellino per la quarta volta di fila, ma ha contribuito alla manovra dei suoi con la consueta presenza in fase offensiva. Il secondo, invece, ha giocato per 64 minuti, disputando una gara discreta.

Per la cronaca, la partita è stata decisa da un destro dai venti metri dell’ex Adel Taarabt al 70′ con la sfortunata complicità (deviazione) di Lucas Biglia. Grazie a questa vittoria, i campioni portoghesi chiudono la competizione a punteggio pieno (9 punti). Per conquistare il trofeo, essi devono sperare che il Manchester United, unica formazione che li può sperare, non vinca entro i tempi regolamentari la sfida di sabato prossimo a Cardiff contro… il Milan.