Il Calcio visto da un genitore che ha capito…

“Un amico mi ha chiesto “Perché continui a pagare soldi per far fare Calcio ai tuoi figli?”
“Beh, devo confessarvi che io non pago per far fare Calcio ai miei figli. Personalmente non può importarmi di meno del Calcio. Quindi se non sto pagando per il Calcio per cosa sto pagando?
Pago per quei momenti in cui i miei figli son così stanchi che vorrebbero smettere ma non lo fanno.
Pago per quei giorni in cui i miei figli tornano a casa da scuola troppo stanchi per andare al campo ma ci vanno lo stesso.
Pago perchè i miei figli imparino la disciplina.
Pago perchè i miei figli imparino ad aver cura del proprio corpo.
Pago perchè i miei figli imparino a lavorare con gli altri e a essere buoni compagni di squadra.
Pago perchè i miei figli imparino a gestire la delusione quando non ottengono la maglia che speravano di avere ma devono ancora lavorare duramente.
Pago perchè i miei figli imparino a crearsi degli obiettivi e a raggiungerli.
Pago perchè i miei figli imparino che ci vogliono ore ed ore ed ore di duro lavoro e allenamento per creare un calciatore, e che il successo non arriva da un giorno all’altro.
Pago per l’opportunità che hanno e avranno i miei figli, di fare amicizie che durino una vita intera.
Pago perchè i miei figli possano stare su un rettangolo di gioco anziché davanti a uno schermo….
Potrei andare avanti ancora ma, per farla breve, io non pago per il Calcio, pago per le opportunità che il Calcio da ai miei figli di sviluppare qualità che serviranno loro per tutta la vita e per dar loro l’opportunità di far del bene alla vita degli altri.
E da quello che ho visto finora penso che sia un buon investimento.”
Un #papà.

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

Team Ticino, weekend difficile Purtroppo il weekend passato non è stato uno dei migliori per il Team Ticino. Netta sconfitta per la U18 in quel di Ginevra. I rossoblu hanno chi...
Allievi B: San Bernardo per la promozione, sfida t... Goal già matematicamente retrocesso, Stabio, Locarno Solduno e Arzo sono tutte e tre in bilico per non perdere la categoria ALLIEVI B1 Ultima gi...
Allievi A: Mendrisio-Stabio chi va nei Coca Cola A... Mendrisio e Stabio si giocano la promozione nei Coca Cola A, ma anche nella parte della classifica si sta ancora lottando per non retrocedere negl...
Allievi A1: Mendrisio sconfitto dal Rapid, prossim... Il Mendrisio cade con il Rapid e non arriva alla promozione con una giornata in anticipo. Grazie ad una rete di Nadim al 22' del primo tempo ...
CCJL Allievi C: controsorpasso del Rapid Lugano, L... L’Acf Ticino perde la categoria, retrocessione matematica dopo tre partite; il Sassariente sorprende il Chiasso Nella seconda giornata dei playof...
CCJL Allievi B: la Selezione Locarnese chiude al 5... Il Bellinzona ha nuovamente rinviato per impraticabilità del campo lo scontro diretto con il Team Rontal che vale il secondo posto della classific...
CCJL Allievi A: Lugano campione d’inverno, ma anch... Il Lugano di mister Manzo si laurea campione d’inverno, bianconeri premiati dalla speciale classifica fair play. Il Lugano batte il Chiasso 2-0 e...
Coca Cola Allievi A: Taverne, mister Marrazzo “c’è... Salvezza abbastanza tranquilla per il Taverne che in primavera disputerà ancora il campionato Coca Cola A, ma nonostante tanta qualità alle volte ...
Team Ticino, bella vittoria della U15 Academy L’Academy vince in trasferta e prenota le finali di Coppa Svizzera. Mentre la U15TT e la U16 erano impegnate in due amichevoli di prestigio contro ...
Team Ticino, prima giornata con 110 allenatori a T... Si è svolta ieri mattina la prima delle due giornate organizzate dal Team Ticino e dalla FTC per gli allenatori ticinesi con il metodo Fil Rou...