Con un sonoro 5-1 a inflitto agli amici del FC Rapid Bironico, il FC Agno ha fatto un passo importante verso la promozione in quarta lega.

Il manto erboso del Campo Chiodenda, in condizioni alquanto precarie, ha sin da subito fatto presagire a una partita maschia piuttosto che tecnica. Gli ospiti, scesi in campo con una notevole determinazione, all’8 minuto di gioco hanno subito trovato la rete con un gran tiro da fuori area. La gioia della squadra di Kerner dura sino al 22esimo, quando Picariello è abile a insaccare per l’1-1. Due rigori negati al FC Agno sono le uniche due occasioni che riescono ancora ad animare il pubblico accorso alla Chiodenda nei primi 45 minuti.

Nel secondo tempo i biancorossi impongono il loro ritmo e al 50esimo passano in vantaggio con una bella conclusione di Berisha da fuori area. Passano dieci minuti e Dario Larrosa subentra a al brasiliano Gaspar. È proprio dai piedi dell’argentino che nasce una pregevole parabola che fa gonfiare la rete per la seconda volta ad un ottimo Picariello. 3-1!
La partita si gioca ormai a senso unico ed è di nuovo l’uomo assist Dario Larrosa che regala dapprima una palla a Bonanno per il 4-1 e poi un’altra al neo entrato Cugnetto per il definitivo 5-1.

Bella prestazione quella del FC Agno, che seppur subendo l’agonismo iniziale messo in campo dal FC Rapid Bironico, alla lunga è riuscito ad imporsi in maniera egregia. I ragazzi di Peverelli, attendono ora il FC Taverne 2 per i quarti di Coppa Ticino. La partita verrà disputata sul Campo Meriggio di Cademario mercoledì 11 aprile alle ore 20.30.

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp