Ieri 11 aprile giornata indimenticabile alla Berny School.

Simona Gennari, direttore sportivo della Berny School nonchè del Raggruppamento San Bernardo e Walter Savigliano proprietario di CHalcio.com, hanno organizzato un allenamento speciale per gli allievi del 2008/2009/2010, chiamato “Il giornalista sportivo visto con gli occhi di un bambino”.

Per l’occasione Walter ha invitato il creatore di Chalcio.com Davide Perego che ha saputo raccontare la sua passione di scrivere in modo talmente profondo da tenere attenti per quasi due ore i ragazzi, due ore incredibilmente “vive”.

Si sarebbe dovuta giocare un partitella 5 contro 5 dimostrativa per poi descriverla in uno spazio limitato di battute, e consegnarla alla propria “Redazione” in 5 minuti. Purtroppo le condizioni atmosferiche hanno impedito la partitella dimostrativa, in sostituzione di questa Davide ha raccontato un episodio di fantasia con lo scopo che i ragazzi potessero immaginarlo e scriverlo, per poi leggerlo come fossero dei veri cronisti.

Sentirli leggere è stato a dir poco emozionante, ognuno di loro ha raccontato la notizia a proprio modo, chi ha raccontato per filo e per segno quanto successo e chi ci ha messo del suo, per come si sentiva e per come “sente” lui la notizia.

Ecco la cronaca della partita:

Molto bello anche il momento in cui un bambino di 8 anni ha voluto raccontare a tutti cosa è successo in tribuna a Lugano quando Constantin ha preso a calci insieme a suo figlio un giornalista perchè aveva detto delle cose che non aveva gradito. Il bambino ha dato una spiegazione che sarebbe stato fantastico fosse ascoltata anche da tutti noi.

Alla fine di ogni allenamento, sia quello di ieri che quelli di ogni giorno, Simona chiede ai ragazzi di dire un parere POSITIVO su quanto fatto quel giorno. Molto bello e costruttivo, per i ragazzi e per gli adulti, istruttori e genitori.

Credo che dobbiamo imparare molto da questi bambini, importantissimo ascoltarli e accoglierli. Per questo motivo, gli allievi della Berny School, quando si allenano e giocano si sentono in un luogo sicuro.

Complimenti Simona, complimenti alla Berny School, avremo certamente occasione di collaborare per dare a tutti bambini la possibilità di crescere felici attraverso il gioco del calcio.

 

 

 

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp