Ieri sera, presso il Centro Sportivo di Origlio, si è svolta la serata di presentazione del progetto “Gioca Pulito” di ASA All Sport Association.

Per questa seconda edizione saranno coinvolte la Berny School, gli allievi D9 1 e allievi D9 2 del Raggruppamento San Bernardo, società che tiene molto all’aspetto educativo, sociale ed etico, soprattutto nella persona del direttore sportivo Simona Gennari, che ha accolto a braccia aperte questo progetto.

Ma cosa significa “Gioca Pulito”? Il progetto Gioca Pulito nasce in un momento in cui sul territorio ticinese sono successi casi di bullismo nelle società e nelle scuole, per cui ASA All Sport Association ha deciso di intervenire su quello che è lo sport ed il suo significato. Il progetto ha uno scopo preventivo ed educativo: intende operare contro fenomeni come il bullismo e la violenza sui campi da gioco e, di conseguenza, essere di spunto educativo più generale.

In questa edizione “calcistica” è previsto un incontro al mese fino a Maggio con lo scopo di parlare a bambini di come fare sport in maniera sana e, appunto, pulita. Temi come il rispetto (degli altri, delle regole, delle idee, dell’ambiente…), i valori, la collaborazione, il gioco di squadra, il saper vincere e saper perdere, il sacrificio, la conoscenza di sé ecc. vengono spiegati attraverso attività ludiche, “sperimentati” così in maniera pratica e divertente.

Saranno presenti calciatori e campioni del nostro calcio ticinese che potranno dare la loro esperienza direttamente sul campo e raccontare la loro personale, oltre alla presenza di Marzio Conti, arbitro e direttore dell’Associazione Sportforpeace, finanzatrice del progetto.

Le attività, che saranno dirette da Porzia Zara, uno dei 3 psicologi dello sport in Ticino, saranno rivolte a creare momenti in cui i partecipanti svilupperanno direttamente in campo emozioni, collaborazioni, rispetto, sacrificio attraverso attività divertenti appositamente studiate. Molto importante è la collaborazione con i genitori che sono stati invitati ad assistere e fare in modo che anche possano aiutare i loro ragazzi anche a casa sostenendo e rinforzando quanto fatto in campo durante questi giochi.

Simona Gennari, direttore sportivo della società ospitante, è felicemente emozionata – è un messaggio importante per la nostra società e per tutto il calcio giovanile ticinese, desideriamo essere un modello per il futuro, che possa essere replicato anche in altre società – continua – ci riteniamo fortunati ad essere stati scelti per questo progetto, saremo senz’altro sempre a disposizione e mi auguro che possa avere un grande successo -.

Porzia Zara sarà l’ideatrice delle attività, ci spiega cosi il suo compito – attraverso alcune attività prettamente calcistiche, saranno delineate le tematiche volute, come i valori nella prima giornata, il rispetto, ecc., i ragazzi saranno messi nella condizione di mettere in risalto l’obiettivo di quel momento, enfatizzando l’aspetto voluto – Porzia ci spiega anche le proprie aspettative – saremo ben felici se i ragazzi riusciranno a capire come entrano in relazione tra loro, con concetti, anche se pochi, ma molto chiari –.

Un gran bel progetto, Chalcio.com seguirà l’evoluzione e sosterrà sempre queste iniziative che possono aiutare i giovani calciatori ad essere, prima che calciatori, dei buoni cittadini con sempre più sani principi.

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

Peccato per chi non c’era, giornata interess...   Terza giornata per conoscere la metodologia Fil Rouge Swiss, questa volta in aula. Gli allenatori ticinesi presenti, circa una trentina, ...
Coca Cola Allievi A: Losone, mister Antoniutti “vo... Prima parte di stagione positiva per gli Allievi A del Losone che hanno conquistato una tranquilla salvezza, fondamentale per continuare il percor...
Lugano Winter Champions Trophy, trionfano Atalanta... © FC LuganoHa avuto luogo domenica a Cadempino il Lugano Winter Champions Trophy, torneo riservato alle categorie Under 11 e 13. A trionfare sono...
Calcio a 5 AMF: AS Breganzona e Team Ticino 2^ e 3... Si è tenuta la scorsa Domenica 3 Febbraio presso il Palacairoli di Lainate (Milano-Italia) la Carnival Cup 2019, competizione organizzata dalla ...
Lugano Winter Champions Trophy, dominano le italia... © FC LuganoDomenica scorsa, al Centro Sportivo della Gerra di Molino Nuovo, è andata in onda l'edizione invernale del Lugano Champions Trophy, to...
Mauro Giussani, Vlasenko frutto del lavoro e non d... Tramite i social, Mauro Giussani esprime la sua soddisfazione per il trasferimento alla Juve di Vlasenko, cresciuto nel Team Ticino, ecco le sue par...
Team Ticino, anche la Under 15 riprende la prepara... Nel pomeriggio di lunedì, la selezione Under 15 del Team Ticino ha ripreso gli allenamenti in vista della seconda parte di stagione Dopo la U18, la...
Comunicato FC Agno Comunicato FC Agno Football Camp Cari ragazzi, cari genitori, stimate famiglie, con le recenti e rinnovate collaborazioni sportive fra il FC Agno ...
Grazie, mamma e papà per essere stati cosi altruis... Interessante racconto sul calcio giovanile, "rubato" al web, mette in evidenza ciò che prova un calciatore sin dai primi calci e allo stesso tempo...
Mauro Giussani, cosa significa essere un formatore... Mauro Giussani, responsabile metodologico del Team Ticino, si esprime sul significato di "formatore". Team Ticino/Fil Rouge Swiss e lo staff format...